Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Zolo, Danilo

Granelli di sabbia. Il coraggio del pessimismo

di Danilo Zolo

editore: Meltemi

pagine: 160

Il coraggio del pessimismo si propone di raccogliere in un unico volume i principali scritti teorici e interventi più direttam
20,00

Tramonto globale. La fame, il patibolo, la guerra

di Danilo Zolo

editore: Firenze University Press

pagine: 220

17,90

Terrorismo umanitario. Dalla guerra del Golfo alla strage di Gaza

di Danilo Zolo

editore: Diabasis

pagine: 205

Il volume raccoglie una serie di saggi sul tema delle guerre di aggressione scatenate nell'ultimo ventennio dalle potenze occidentali in violazione del diritto internazionale. Le guerre "umanitarie" - dai Balcani all'Iraq, all'Afghanistan - sono state presentate come lo strumento principe della tutela dei diritti dell'uomo e dell'espansione della libertà e della democrazia. Si è trattato in realtà di conflitti fortemente asimmetrici, nei quali gli strumenti di distruzione di massa sono stati usati per fare strage di civili inermi, per diffondere il terrore, per distruggere le strutture civili e industriali di intere città e di interi paesi. Il fatto che in Occidente ci sia ancora chi continua a definire queste guerre "umanitarie" e persino "democratiche" - sostiene Zolo - chiarisce molto bene perché il global terrorism si sia diffuso in tutto il mondo sino a diventare la sola risposta tragica, impotente e nichilista - dei popoli oppressi. Sul piano teorico Zolo elabora una nozione di "terrorismo internazionale" profondamente diversa rispetto alle formule varate dagli Stati Uniti e accolte dalla maggioranza dei paesi europei e dei loro giuristi accademici.
17,00

Sulla paura

Fragilità, aggressività, potere

di Zolo Danilo

editore: Feltrinelli

pagine: 128

Ho scritto questo libro perché mi sentivo come un granello di sabbia in balia del vento
15,00

L'alito della libertà

Su Bobbio

di Zolo Danilo

editore: Feltrinelli

pagine: 181

A partire dai primi anni settanta, Norberto Bobbio è stato per Danilo Zolo un importante punto di riferimento intellettuale e
15,00

Da cittadini a sudditi. La cittadinanza politica vanificata

di Danilo Zolo

editore: Edizioni Punto Rosso

pagine: 112

6,00

Globalizzazione. Una mappa dei problemi

di Danilo Zolo

editore: Laterza

pagine: 170

Una mappa dei principali problemi che vengono discussi sotto l'etichetta della "globalizzazione", nell'intento di limitarne l'uso retorico o puramente ideologico. Un'indagine che si indirizza verso ogni aspetto del fenomeno: l'economia, le comunicazioni di massa, la politica interna e internazionale, il diritto e le strategie militari. L'analisi è arricchita da una carrellata delle posizioni più rilevanti e degli autori più significativi, da Ulrich Beck a Zygmunt Bauman, da Joseph Stiglitz a Luciano Gallino. Il percorso che ha portato dal boom della new economy alla guerra in Iraq e dall'esplosione di Internet alla crisi degli Stati nazionali è valutato come un processo inevitabile, ma governabile per evitare crisi e disuguaglianze.
8,00

La giustizia dei vincitori. Da Norimberga a Baghdad

di Danilo Zolo

editore: Laterza

pagine: 208

C'è una 'giustizia' su misura per le grandi potenze occidentali, che godono di un'assoluta impunità per le guerre di aggressione di questi anni, giustificate come guerre umanitarie o come guerre preventive contro il terrorismo. E c'è una 'giustizia dei vincitori' che si applica agli sconfitti e ai popoli oppressi, con la connivenza delle istituzioni internazionali, l'omertà di larga parte dei giuristi accademici e la complicità dei mass media. In realtà solo la guerra persa è un crimine internazionale.
16,00

Globalizzazione

Una mappa dei problemi

di Zolo Danilo

editore: Laterza

Una mappa dei principali problemi che vengono discussi sotto l'etichetta della "globalizzazione", nell'intento di limitarne l'
9,50

Mediterraneo. Un dialogo fra le due sponde

editore: Jouvence

pagine: 204

All'interno dei processi di integrazione globale oggi in corso - anche in considerazione dei risvolti di ordine e disordine ad
16,00

Cosmopolis. La prospettiva del governo mondiale

di Danilo Zolo

editore: Feltrinelli

pagine: 224

L'idea del governo mondiale si sta imponendo in occidente: viene sostenuta la necessità di un potere internazionale accentrato secondo l'ideale kantiano della federazione mondiale e del diritto cosmopolitico. Sarebbe questa l'unica alternativa non solo alla guerra, ma anche alla distruzione del pianeta e all'estinzione della specie. Con questo saggio Zolo si oppone all'idealismo di questa filosofia cosmopolitica e ispirandosi a una concezione delle relazioni internazionali, che utilizza le ricerche di etologia umana e di etologia della guerra, propone di passare dalla logica dell'accentramento del potere internazionale a un "interventismo debole" che rispetti la diversità delle culture e privilegi i processi di auto-organizzazione, coordinamento e diplomazia.
22,00

I signori della pace

Una critica del globalismo giuridico

di Zolo Danilo

editore: Carocci

pagine: 160

10,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.