Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

Genitorialità. Profili psicologici, aspetti patologici e criteri di valutazione

editore: Franco Angeli

pagine: 336

Questo volume affronta il tema della genitorialità alla luce della più recente ed autorevole letteratura scientifica internazi
42,00
30,00

La comunicazione in classe

di Patrizia Selleri

editore: Carocci

pagine: 127

Ogni classe scolastica rappresenta ormai uno specifico micro-contesto, costruito attraverso le interazioni quotidiane fra insegnanti e alunni. Una riflessione sulle caratteristiche linguistiche e comunicative di queste interazioni fornisce una cornice di riferimento della vita di ogni classe, indirizzando l'attenzione sulla forma e sul contenuto dei messaggi, che vengono interpretati attraverso la condivisione della qualità delle relazioni tra insegnanti e alunni, le regole del contratto didattico, l'uso pragmatico di routine linguistiche e organizzative. La comunicazione in classe diventa così lo strumento attraverso cui il discorso educativo si trasforma in una conversazione, fatta di idee, parole e gesti, che favorisce la costruzione collettiva dell'apprendimento significativo e il successo formativo degli alunni.
12,00

Nati due volte

di Giuseppe Pontiggia

editore: Mondadori

pagine: 239

Che cosa succede in una famiglia quando nasce un figlio handicappato, come si evolvono le paure, le speranze, l'angoscia, le n
13,00

La morbidezza degli spigoli

di Stuart Keith

editore: Corbaccio

pagine: 423

Sam, un ragazzino di otto anni, è sempre stato diverso: bellissimo, sorprendente e autistico
18,60

La sfida del meticciato nella migrazione musulmana. Una ricerca sul territorio milanese

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Di fronte alle sfide della migrazione proveniente dai paesi musulmani, la categoria culturale del meticciato può essere una ch
21,00

Testo-atlante di neuroanatomia funzionale. Con considerazioni cliniche

di Hendelman Walter J.

editore: CEA

pagine: 328

Comprendere l'anatomia e gli aspetti funzionali e clinici del sistema nervoso centrale (SNC), e visualizzarne le vie di trasmi
51,50

Manuale di psicopatologia e psicodiagnostica

editore: Il mulino

pagine: 338

Nell'affrontare il campo della valutazione psicopatologica dell'adulto il manuale coniuga due discipline talvolta operanti in modi paralleli, la psicologia clinica e la psichiatria. La scelta di integrare psicopatologia e psicodiagnostica è dettata dalla convinzione che non si possano descrivere fenomeni clinici senza riferirsi nel contempo a metodi e strumenti per osservarli (o per inferirli): per questo gli autori si soffermano con particolare attenzione su quanto i pazienti raccontano, su quanto i clinici osservano, sui diversi strumenti inventati per meglio ascoltare, osservare e talvolta misurare. Una proposta, quella di saldare due filoni teorici ed accademici diversi, innovativa anche dal punto di vista didattico.
30,00
46,00

Il cervello in azione

editore: Il mulino

pagine: 197

Le nuove scienze cognitive hanno ormai abbandonato la "metafora del computer", secondo la quale la mente umana è paragonabile a un software la cui comprensione non richiede informazioni sull'hardware, il corpo. Viceversa, ci troviamo di fronte a un mosaico di proposte teoriche adottate in molteplici settori di ricerca - dalla psicologia sperimentale alla filosofia della mente - e accomunate dall'idea che la maggior parte dei processi cognitivi superiori avvenga mediante i sistemi di controllo del corpo agente. Una mappa chiara per orientarsi nel mondo della "embodied cognition".
14,00

Senso di comunità. Come e perché i legami contano

editore: McGraw-Hill Education

pagine: 214

Questo libro si occupa di legami sociali, di convivenza, di "noi" e quindi necessariamente anche di "loro". Si occupa, in definitiva, dell"'altro necessario" (Amerio, 2013), quell'altro senza cui l'essere umano non può darsi nella sua natura propriamente umana, e che pur tuttavia pone il problema della differenza. (Dalla Prefazione)
21,00

L'allungamento della vita. Una risorsa per la famiglia, un'opportunità per la società

editore: Vita e pensiero

pagine: 335

Gli anziani attivi sono al centro di un'attenzione crescente in Italia e in Europa. Scegliere di svolgere un ruolo attivo anche in età avanzata si configura, innanzitutto, come un'opzione soggettiva, che chiama in gioco l'intero spettro delle risorse fisiche, psicologiche, relazionali, etiche e valoriali di cui l'individuo dispone. Questa opzione personale assume una specifica rilevanza a livello societario poiché, mediante l'activity, è possibile per la persona anziana esperire una dimensione intersoggettiva e prosociale, cruciale per il perseguimento di un soddisfacente ruolo sociale. Il presente volume offre un'articolata riflessione di natura interdisciplinare avvalendosi di contributi sociologici, psicologici e socio-demografici. Il fenomeno dell'active ageing è analizzato sia per quanto riguarda gli scambi tra le generazioni sia per ciò che concerne il benessere e la soddisfazione, l'uso delle tecnologie multimediali e i comportamenti prosociali e di volontariato. Un valore aggiunto del volume è rappresentato dal fatto che la maggior parte dei contributi si è potuta avvalere dei risultati emersi da una corposa ricerca quantitativa condotta in Italia e di analisi condotte a livello europeo.
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento