Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sociologia

Globalismo e antiglobalismo

editore: Il mulino

pagine: 165

Negli ultimi anni il fenomeno della globalizzazione si è imposto all'attenzione di tutti. In un'epoca di profondi cambiamenti si tende a ricorrere all'idea di globalizzazione per attribuire senso alle questioni più disparate. Il libro traccia anzitutto la storia del concetto, e delinea poi le diverse posizioni in campo, riconducibili a due opzioni, quella 'globalista' e quella 'scettica'. Per dare conto della complessità del fenomeno gli autori ne seguono attentamente le diverse ramificazioni: culturali, economiche, politiche, sociali.
11,50

La globalizzazione

di Wayne Ellwood

editore: Carocci

pagine: 152

"Globalizzazione" è un termine che sentiamo ripetere in maniera ossessiva. Ma che cosa significa veramente? Per alcuni, è il prezzo che siamo obbligati a pagare per approdare a un mondo democratico fondato sulla comunicazione e sulla prosperità globale. Per altri, rappresenta una sorta di "apprendista stregone" che, preso dalla folle ricerca di ricchezze e denaro, finisce per mettere a repentaglio la diversità culturale e biologica del pianeta. Questa guida alla globalizzazione ci conduce attraverso sentieri poco battuti a visitare il mondo che ci attende, un mondo privo di confini, pieno di potenzialità e di promesse ma anche di rischi e di incertezze.
13,10

Prima che l'amore finisca. Testimoni per un'altra storia possibile

di Raniero La Valle

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 348

Raniero La Valle è stato parlamentare della Repubblica per la Sinistra Indipendente dal 1976 al 1992
16,00

Globalizzazione e libertà

di Sen Amartya K.

editore: Mondadori

pagine: 160

In queste pagine un famoso premio Nobel per l'economia aiuta il lettore a riflettere sul tema, sempre più ineludibile, della g
9,50

La nozione di cultura nelle scienze sociali

di Denys Cuche

editore: Il mulino

pagine: 159

Niente è puramente naturale nell'uomo. Anche la soddisfazione dei bisogni fisiologici è plasmata dalla cultura: le società infatti non danno sempre le medesime risposte a questi bisogni. Perfino le differenze legate a fattori di tipo genetico, come quella fra i sessi, non possono essere osservate allo stato naturale perché vengono immediatamente filtrate dalla cultura che presiede alla divisione di ruoli e compiti nelle società umane. Il volume ricostruisce l'origine e la storia dell'idea di cultura e presenta i problemi delle gerarchie e dei mutamenti culturali, fino ad affrontare temi oggi cruciali nelle società attraversate dal multiculturalismo: le questioni delle identità culturali e dell'incontro fra culture diverse.
11,50

Il sistema degli oggetti

di Baudrillard Jean

editore: Bompiani

pagine: 263

Arredamento, automobili, gadget, pezzi d'antiquariato, elettrodomestici: l'immenso universo degli oggetti che ci circondano si
9,00

Il clima organizzativo

Modelli teorici e ricerche empiriche

 

editore: Carocci

pagine: 148

17,70

Mobilità sociale

editore: Carocci

pagine: 144

12,00
19,10

Stigma. L'identità negata

di Erving Goffman

editore: Ombre corte

pagine: 181

Il saggio descrive e analizza le pratiche di inferiorizzazione sociale della diversità isolando tre casi specifici: le deformazioni fisiche, il carattere individuale e la differenza culturale e religiosa. La gestione dello stigma è presente in qualunque società, dovunque entrino in gioco delle regole morali per la definizione delle identità: ma quali sono le modalità concrete che sottopongono alcuni individui a quei giudizi morali che chiamano in causa l'appartenenza a una "categoria inferiore" dell'umanità? E quali sono le strategie di sopravvivenza, di difesa o di adattamento delle persone stigmatizzate? Qual è infine lo scarto tra l'identità sociale e l'identità personale e, in definitiva, tra la "normalità" e la "devianza"?
14,50

Terroristi in nome di Dio

La violenza religiosa nel mondo

di Juergensmeyer Mark

editore: Laterza

Juergensmeyer esplora l'universo oscuro e inquietante delle figure dei "terroristi per Dio", cioè di coloro che sono pronti a
18,00

Valutare gli interventi e le politiche sociali

 

editore: Carocci

pagine: 280

22,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.