Il tuo browser non supporta JavaScript!

Storia

L'arroganza dell'impero. Perché l'Occidente perderà la guerra al terrorismo

di Michael Scheuer

editore: Tropea

pagine: 382

Da dieci anni il potere americano dipinge bin Laden come un fanatico alla testa di una setta sanguinaria, animata da un odio viscerale per i valori occidentali. Ma c'è molto più pragmatismo nella strategia di bin Laden che nella crociata per la democrazia di Bush. L'America è nel mirino del "principe del terrore" non per quello che è, ma per quello che fa: per il sostegno incondizionato a Israele, la sete di petrolio a basso costo, la crescente presenza in Medio Oriente, l'alleanza con paesi come Russia e India che opprimono le minoranze musulmane. Per l'ex analista della CIA Scheuer il verdetto è chiaro: gli Stati Uniti sono il migliore alleato della strategia del terrore.
18,50

Chiesa e guerra. Dalla «benedizione delle armi» alla «Pacem in terris»

editore: Il mulino

pagine: 756

In occasione del quarantesimo anniversario della pubblicazione della "Pacem in terris", il documento che negli anni '60 segnò una svolta nella posizione della Chiesa rispetto al tema e alla legittimazione della guerra, appare quanto mai opportuna una riflessione sull'attualità dell'enciclica, in un contesto internazionale in cui le spinte alla guerra riemergono e sono nuovamente giustificate con motivazioni ideali e religiose. Il volume propone un'ampia disamina dei diversi aspetti storici e culturali del rapporto religione-guerra nel secolo scorso, proiettati nel vivo della realtà contemporanea.
45,00

Il buco. Scenari di guerra nel cielo di Ustica

di Luigi Di Stefano

editore: Vallecchi

pagine: 168

Il 30 aprile 2004 la Corte di assise di Roma ha chiuso la vicenda relativa alla strage di Ustica con il proscioglimento per prescrizione dei principali imputati, senza rispondere a nessuno degli interrogativi aperti dalle varie istruttorie. Restano senza soluzione tanto i misteri relativi alla meccanica del disastro, quanto alle responsabilità. Eppure il foro, anzi, i fori di entrata e di uscita dei due missili che hanno colpito il Dc9 sono là, visibili agli occhi di tutti. Questo è dunque il fulcro dell'indagine condotta dall'autore, perito di una delle parti civili nel processo. Senza purtroppo offrire piena luce sull'accaduto, il volume spiega la dinamica del disastro, anche se il buio resta su chi lanciò quei due missili e soprattutto perché.
13,00

Storia della mistica occidentale

Dall'Iliade a Simone Weil

di Vannini Marco

editore: Mondadori

pagine: 454

La sorgente della mistica occidentale non è la religione ebraica ma il mondo greco, il suo testo capitale non è la Bibbia ma l
12,00

Anna Bolena

di Carolly Erickson

editore: Mondadori

pagine: 269

La "scalata" di Anna Bolena inizia, sotto l'abile regia del padre, con un periodo trascorso in Francia, come damigella d'onore della principessa Maria d'Inghilterra, moglie di Luigi XII. Al suo rientro in Inghilterra Anna si era trasformata in una splendida dama di corte, elegante, desiderabile e prezioso oggetto di scambio per le ambizioni del padre. Ma neppure lui poteva immaginare quale sarebbe stato il futuro della ragazza che, dopo aver infiammato il cuore del re Enrico VIII, lo sposò nel 1533 e gli diede una figlia, Elisabetta, destinata a diventare la più grande regina della storia inglese. Nonostante questo folgorante inizio, l'astro di Anna Bolena tramonta presto: invidie, intrighi, la mancanza del tanto sospirato erede maschio, la condurranno in breve tempo sul patibolo per volere dello stesso re che pur di poterla sposare aveva divorziato dalla prima moglie, Caterina d'Aragona, e si era separato dalla Chiesa di Roma. Carolly Erikson ricostruisce le vicende che hanno segnato l'esistenza di questa sfortunata regina, sullo sfondo di una perfetta rievocazione dei rapporti familiari, del ruolo delle donne, degli scontri politici, dell'intreccio di ragioni personali e ragion di Stato, in una grande corte europea del Rinascimento.
10,50

La storia segreta del KGB. Gli uomini e le operazioni dei più temuti segreti al mondo

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 836

Dalla rivoluzione d'Ottobre a Gorbaciov: la storia di una nazione, di un movimento e di un'idea che, sentendosi assediati, cer
12,90

Alessandro Magno

di Radet Georges

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Da oltre duemila anni la leggenda di Alessandro Magno affascina il mondo: la sua figura è stata raccontata e analizzata da poe
9,50

L'epoca tardoantica

di Brandt Hartwin

editore: Il mulino

pagine: 115

Il periodo tra Antichità e Medioevo, ormai comunemente denominata Tardoantico, gode oggi negli studi di una particolare fortun
11,00

La bomba atomica di Hitler

di Joseph P. Farrell

editore: Mondo ignoto

pagine: 270

35,00

Dizionario critico delle nuove guerre

editore: Emi

pagine: 512

Per comprendere il "fenomeno guerra" nel nostro tempo è necessario guardarlo come un "fatto sociale totale", nelle sue connessioni più profonde e meno visibili con la normalità della produzione culturale, sociale, economica e politica della società. Questo volume elenca e descrive, in forma di dizionario, tutti gli aspetti della violenza nella nostra società: da "aggressione" a "vittime", passando per "armi", "fame", "identità", "paradisi fiscali", "scontro di civiltà" e concludendo con una riflessione sul pacifismo critico. Ogni termine viene approfondito dal punto di vista storico e linguistico; viene inoltre arricchito da un'ampia bibliografia e da opportuni riferimenti.
20,00

La società tedesca sotto il Terzo Reich

di Ayçoberry Pierre

editore: Lindau

pagine: 448

In questo libro l'autore cerca di spiegare come una società molto evoluta e articolata abbia potuto accettare, prima, e sposar
34,00

Il comando supremo di Hitler

di Megargee Geoffrey P.

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 400

In una disamina contro corrente rispetto alla letteratura sull'argomento, Geoftrey P
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.