Il tuo browser non supporta JavaScript!

Liguori: Filosofia pubblica

La verità sospesa. Ragionevolezza e irragionevolezza nella filosofia politica di John Rawls

di Roberta Sala

editore: Liguori

pagine: 256

Può la riflessione filosofico-politica fare a meno della verità? Ammesso che il suo scopo sia pratico, e i suoi sforzi indirizzati alla composizione dei conflitti all'interno della società, è possibile sospendere la verità assumendo al suo posto la ragionevolezza? Basta un'idea del politicamente ragionevole per gli scopi del liberalismo politico? Sono questi gli interrogativi di partenza con cui accostarsi alla 'svolta politica' impressa da Rawls alla sua riflessione sulla giustizia, culminata con "Liberalismo politico". Tesi di fondo di questo lavoro è che, oltre Rawls, occorra ripensare la nozione di ragionevolezza e, per contrasto, di irragionevolezza; in particolare, va rivista la categoria di "irragionevoli'' onde prendere maggiormente sul serio la varietà dei resoconti di verità che abitano la società 'reale'. Ne deriva che non c'è solo il consenso per intersezione alla base della convivenza pacifica e stabile, unica alternativa per Rawls alla precarietà del modus vivendi; può darsi invece una modalità pacifica e stabile di partecipazione all'impresa cooperativa nel segno di uno stabile modus vivendi, che si rende disponibile per i "non-ragionevoli", per coloro, cioè, che non fanno propri gli standard della ragione pubblica, che non condividono i fondamenti della società liberale ma che non rappresentano per ciò stesso una minaccia all'ordine e alla stabilità.
25,99

Fabbrica della felicità. Psicologia, etica e liberalismo in Jeremy Bentham

di Pellegrino Gianfranco

editore: Liguori

pagine: 291

Filosofia Pubblica intende promuovere una riflessione durevole, trasparente e pluralista sui valori costitutivi della conviven
26,49
29,99

Ricostruzione della soggettività

editore: Liguori

pagine: 424

26,99
30,49
20,99

Etica e animali

editore: Liguori

pagine: 352

39,49
19,99

Etica pubblica e regole del gioco. I doveri sociali in una società liberale

di Forte Francesco

editore: Liguori

pagine: 384

L'intreccio fra etica ed economia è folto, spesso inestricabile
42,49

La giustizia come equità. Saggi (1951-1969)

di John Rawls

editore: Liguori

pagine: 340

La pubblicazione nel 1971 di "Una teoria della giustizia" ha segnato una svolta nella filosofia politica, riportando all'attenzione del pubblico i temi classici della società giusta, dei fondamenti dell'ordine politico legittimo, dell'accettabilità delle diseguaglianze di potere e status in una società democratica. Gli articoli qui raccolti, dal 1951 al 1969, documentano le fasi di elaborazione della grande opera del 1971, nonché alcuni dei contributi più significativi del filosofo americano.
48,49
20,99
18,99

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.