Marsilio: I TASCABILI MARSILIO

Sul sonno e sul sognare

Sul sonno e sul sognare

L'interpretazione allegorica dei sogni

di Cardano Girolamo

editore: Marsilio

pagine: 236

Il libro di Cardano schiude, per noi moderni che lo leggiamo affascinati e che tanto spesso troviamo immagini che hanno incant
7,23
Occhi nella notte

Occhi nella notte

di Eimi Yamada

editore: Marsilio

pagine: 128

L'appassionato rapporto, dapprima solo carnale, poi anche sentimentale, tra una giovane giapponese Kim e un'americano di color
5,16
Lo sporco e il pulito

Lo sporco e il pulito

L'igiene e il corpo dal Medioevo a oggi

di Vigarello Georges

editore: Marsilio

pagine: 264

Lo storico francese ha ricostruito i mutamenti susseguitisi nell'uso dell'acqua e della biancheria, a misura che essi rifletto
7,75
Scano Boa

Scano Boa

di Gian Antonio Cibotto

editore: Marsilio

pagine: 168

È la storia di un vecchio pescatore che a Scano Boa "in cima" al Delta del Po, vive l'ultima disperata avventura: la pesca del
6,50
A cercar la bella morte

A cercar la bella morte

di Carlo Mazzantini

editore: Marsilio

pagine: 320

In questa opera autobiografica, Mazzantini racconta la sua esperienza di giovane "ragazzo di Salò"
8,00
Scusate le ceneri

Scusate le ceneri

di De Beaumont Gaia

editore: Marsilio

pagine: 224

Viene raccontata la storia di Dorothy Parker (1893-1967) giornalista di grido, donna affascinante, amica di grandi artisti, in
6,20
Memorie malvage

Memorie malvage

di Alberti Barbara

editore: Marsilio

pagine: 144

5,16
La casa a nord-est

La casa a nord-est

di Maldini Sergio

editore: Marsilio

pagine: 260

Questo nuovo romanzo di Sergio Maldini è vincitore del Premio Campiello Premio dei Lettori e Premio Internazionale Antico Fatt
7,00
Chi ti ama così

Chi ti ama così

di Bruck Edith

editore: Marsilio

pagine: 120

Quando ero nei campi di concentramento e nessuno veniva a liberarmi mi chiedevo: come può il mondo essersi dimenticato di noi?
4,13
I superflui

I superflui

di Arfelli Dante

editore: Marsilio

pagine: 288

Ne "I superflui" Arfelli ha descritto la vita degli umili, dei vinti, degli sconfitti, degli indigenti, dei poveri, degli escl
6,20