Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rubbettino: Università

Personalizzare l'educazione

Ritrosia e necessità di un cambiamento

di Sandrone Buscarino Giuliana

editore: Rubbettino

pagine: 221

Sulla necessità di personalizzare l'educazione, predisponendo percorsi educativi che diano la possibilità a ciascun allievo di
15,00

Etica del corpo tra medicina ed estetica

di Russo M. Teresa

editore: Rubbettino

pagine: 233

Ancora un libro sul corpo: perché? Perché al corpo oggi è assegnato un ruolo di primo piano nella scena della cultura, della p
16,00
10,00

Introduzione alla filosofia dell'essere

di Colafati Natale

editore: Rubbettino

pagine: 157

La freschezza del linguaggio introduce, quasi con naturalezza, in un'esperienza coinvolgente in cui, attraverso un diligente e
13,00

Pedagogia ed educazione

di Cannarozzo Gregoria

editore: Rubbettino

pagine: 98

Le principali concettualità discusse nel volume discendono da: l'unicità della persona nel suo fondamento ontologico, l'unitar
10,00

Sviluppo industriale e dualismo economico in Italia nella seconda metà del XX secolo

di Rota Mauro

editore: Rubbettino

pagine: 173

Il processo di sviluppo dell'economia italiana, nella seconda metà del XX secolo, si è svolto in più fasi, grosso modo decenna
15,00
18,00

Vulnerabilità e cura. Bioetica ed esperienza del limite

di Marianna Gensabella Furnari

editore: Rubbettino

pagine: 272

Le questioni bioetiche affondano le loro radici nella sofferenza, rendendo tormentata la risposta dell'etica. Una sofferenza che deriva dalle forme diverse che nell'età della tecnica assume la vulnerabilità, intesa come la continua esposizione al dolore, alla malattia e alla morte che segna la condizione umana e ci affida alla "cura". Fare della vulnerabilità un principio bioetico fondamentale, come nella Dichiarazione di Barcellona del 1998, significa indicare una "via" per dar voce al dolore dell'esperienza del limite che rimane dietro il "caso bioetico". Ripensando l'autonomia alla luce della vulnerabilità, integrando l'approccio dell'etica dei principi con quello dell'etica della cura, il testo propone una rilettura di alcuni temi della bioetica: la responsabilità verso il futuro, il rispetto per la persona, i modelli di relazione paziente-medico, le scelte dell'etica del morire, la rinuncia alle cure. Ne emerge la proposta di una "bioetica della cura" che, pur tra difficoltà teoriche, mostra le potenzialità di una "bioetica della solidarietà".
16,00

Il pensiero e le forme

Dialoghi al futuro

di Miglietta Fernando

editore: Rubbettino

pagine: 128

Il Pensiero e le forme
15,00

Modelli bioeconomici per la gestione della pesca in Europa

di Spagnolo Massimo

editore: Rubbettino

pagine: 103

La gestione della pesca pone una serie di problematiche complesse che il testo tenta di sintetizzare ed evidenziare, in partic
10,00

La formazione dell'élite. Una pedagogia per la democrazia

di Mario Caligiuri

editore: Rubbettino

pagine: 255

La crisi della democrazia rappresenta uno dei nodi cruciali del nostro tempo. Polemizzando con chi ritiene possibile un rinnovamento che parta dal basso, l'autore propone una riflessione pedagogica, ipotizzando un modello sociale ricostruito a partire dalla formazione delle élite. Si avverte la necessità di classi dirigenti effettivamente controllabili, insieme al sistema mediatico ed economico che le esprime, le sostiene e le rappresenta. C'è bisogno, pertanto, di persone dotate di un pensiero critico definito dall'educazione, per contrastare i poteri occulti che caratterizzano la società contemporanea. Il tentativo di questa ricerca è la formulazione di una pedagogia per la democrazia, che scaturisca da un processo formativo meritocratico, capace di delineare un sistema politico controllato da cittadini consapevoli e qualificato da una nuova circolazione delle élite. Ispirandosi all'analisi gramsciana, l'autore ipotizza la nascita di un inedito blocco sociale, composto dai giovani laureati e dai piccoli e medi imprenditori: le uniche due categorie che potrebbero trasformare la società italiana in un mondo della globalizzazione dove tutto è possibile.
14,00
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento