Il tuo browser non supporta JavaScript!

Salani: Gl'istrici

Il serpegatto

di Emanuela Nava

editore: Salani

pagine: 123

Questo è un libro sull'amore. Sugli amori facili e teneri e su quelli che danno angoscia e disperazione. E il caso di Lucilie, per esempio, che abbandonato dall'amata Titana al grido di " Ma va' al diavolo! " emana ora odore di zolfo, per fortuna avvertito solo dagli adulti, e non dai bambini e dai cani. Ma anche di Alfonso De Colte, uno spirito decollato che donò la testa alla sua bella, cui aveva dedicato troppo poco tempo. Responsabile degli amori tragici e infelici è il Serpegatto - testa di gatto e corpo di serpente - il demone dell'amore. Se assalito, si frantuma come uno specchio e moltiplica la sua immagine ghignante: " Gli uomini dovrebbero arrendersi: non si può eliminare il Serpegatto. Più cerchi di eliminare ciò che provi, più i tuoi sentimenti ti frantumeranno come un fiume in piena". Età di lettura: da 10 anni.
7,80

La terribile banda dei «tredici» pirati

di Michael Ende

editore: Salani

pagine: 282

Chi ha letto "Le avventure di Jim Bottone" vorrà sapere che ne è stato di Jim, del suo amico Luca, della principessina Li Si, della locomotiva Emma e della sua figlioletta Molly. E rimane il grande interrogativo: da dove è venuto questo bambino tutto nero, arrivato in un pacco postale nell'isola di Speropoli? Anche questo verrà svelato nel libro, e certo nessuno poteva immaginare origini tanto illustri. Ma anche chi non ha letto il primo volume si troverà di fronte a un romanzo compiuto, che inizia quando la nave del postino nell'oscurità va a sbattere contro l'isola; allora re Alfonso Quarto alle Dodici decide di far costruire un faro, ma che non prenda troppo posto, perché l'isola è piccolissima. Chi meglio di Tur Tur, il gigante apparente, può fungere da faro? Durante il viaggio per andarlo a prendere, Jim e Luca incontreranno sirene, magneti giganti, e soprattutto incapperanno nella terribile banda dei tredici pirati. Ma saranno poi tredici, saranno poi terribili, e restituiranno o no la piccola Molly che hanno rapito? Età di lettura: da 8 anni.
10,00

Dakota delle bianche dimore

di Philip Ridley

editore: Salani

pagine: 147

Questo è forse il libro più nuovo e più libero che potete leggere: non bambine per bene in linde casette, ma una violenta e determinata Dakota in un condominio fatiscente, tra carrelli del supermercato e canali inquinati, capace di sbottare in geniali parolacce. Ma anche di tener testa alle anguille mutanti e di smascherare un padre pusillanime pur di riportare a una vecchia diva del cinema la tartaruga nella quale si è tramutato il suo antico amore Oscar. E di crederci, perché anche tra le crepe delle Bianche Dimore cresce un po' di poesia. Età di lettura: da 9 anni.
7,80

La bestia d'ombra

di Orlev Uri

editore: Salani

pagine: 77

Non bisogna lasciarsi ingannare da quella che sembra una fiaba, se emana tanta luce e tanta ombra
6,80

Il bambino gigante

di Allan Ahlberg

editore: Salani

pagine: 154

Ti svegli, apri la porta e, sulla soglia, trovi non solo un neonato, ma un neonato gigante che a colazione spolvera salsiccia e pancetta e che produce cacche gigantesche! Un bebé così eccezionale non può che far gola alla stampa, al circo, agli scienziati pazzi e venire perciò rapito in continuazione, salvato, rapito di nuovo. Da dove è venuto, a che razza appartiene, quanto grande dovrebbe essere la sua mamma? (" Come una casa " stabilisce uno scienziato, " del peso di sette o otto tonnellate e con le gambe di un rinoceronte "). Età di lettura: da 9 anni.
7,80

Il GGG

di Dahl Roald

editore: Salani

pagine: 223

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero
9,00

Streghe stregate

di Ibbotson Eva

editore: Salani

pagine: 191

L'ambiguo Lionel, stregandole d'amore, convince due streghe ad aiutarlo in un losco progetto: l'una, specializzata nel cambiar
7,80

Porkiria

di Poluzzi Fabrizia

editore: Salani

pagine: 92

Sulla pacifica isola di Maya nessun porcellino ha più memoria dei terribili tempi andati, quando imperversava una sanguinosa g
7,50

Camelot. L'invenzione della Tavola rotonda

di Teresa Buongiorno

editore: Salani

pagine: 175

Molte voci corrono attorno alla Tavola Rotonda del Castello di Camelot, che un antico manoscritto passato di mano in mano riferisce e illustra districandosi tra mito e storia, leggende, fatti, poesia e ideali. Eppure a quel tempo e in quel paese era vietato mettere nero su bianco, e la parola scritta veniva guardata con sospetto. Parliamo dell'antica Britannia, appena abbandonata dalle legioni di Roma e non ancora conquistata dal cristianesimo dove i druidi conservavano il sapere nella mente, vere biblioteche viventi. In quelle contrade, vissero ragazzi che sognavano un mondo nuovo e infransero il divieto, scrivendo le proprie storie e passandosele di mano in mano: erano Merlino, Morgana, Avalon, Artù, Ginevra, Lancillotto del Lago e Galahad. Età di lettura: da 6 anni.
8,50

Demolina

di Van Leeuwen Joke

editore: Salani

pagine: 154

Demolina si chiama così perché il suo papà, di professione demolitore, il giorno della sua nascita è stato messo alle strette
7,80

In teiera sull'acqua

La saga degli Sgraffìgnoli. Vol. 3

di Norton Mary

editore: Salani

pagine: 186

Sembra che finalmente per gli Sgraffignoli sia giunta la serenità: si sono ricongiunti agli Enderighi, lontani parenti dei qua
7,80

Olle Sibemolle

di Hagerup Klaus

editore: Salani

pagine: 255

Superate le paure e passata la fase delle cotte a raffica, Olle ha un altro problema: non riesce più a innamorarsi
8,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento