Il tuo browser non supporta JavaScript!

Gli dei inutili

Gli dei inutili
titolo Gli dei inutili
Autore
Collana Narrativa, 11
Editore Marietti
Formato Libro
Pagine 260
Pubblicazione 2008
ISBN 9788821182341
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Una storia che comincia dove "Apocalypto" finisce, quella di Alvaro del Cerro e di suo figlio Santiago, entrambi soldati nella spedizione di Harnán Cortés in Messico. Scrivano di villaggio e uomo del suo tempo il primo, un amalgama inestricabile di religiosità, spirito di avventura, sete di ricchezza il secondo; il più giovane maggiormente influenzato dalle posizioni intellettuali allora emergenti negli ordini monastici che accompagnavano la conquista come una avventura spirituale volta alla conversione di genti, e all'incorporazione dei nuovi territori alla cristianità. I due diversi temperamenti - quello del padre e quello del figlio - emergono in contrapposizione durante i preparativi della spedizione di Cortés, e permangono in una dialettica che attraversa tutto lo svolgersi dei fatti. Il romanzo è il risultato di un lungo lavoro di indagine, testimoniato dall'accuratezza storica con cui è costruito. L'autore ha condotto ricerche a Santo Domingo, Cuba e in Messico, dove ha ripercorso - nell'arco di tre anni la rotta seguita da Cortés e dalla sua spedizione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.