Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il vizio dell'agnello

Il vizio dell'agnello
titolo Il vizio dell'agnello
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Editore HarperCollins Italia
Formato
libro Libro
Pagine 368
Pubblicazione 2023
ISBN 9791259852441
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il vizio dell'agnello è ben più subdolo di quello del lupo, cresciuto per cacciare il gregge, con i suoi denti aguzzi e il suo sguardo predatorio. L'agnello è indifeso, candido, innocente... o almeno così dovrebbe essere. Ma nella Milano di fine anni Ottanta, tra le luci abbaglianti dei cartelloni pubblicitari e gli ultimi fasti di una città che sta per affrontare la fine di un'era, può capitare che anche l'animale più docile e privo di colpa prenda il vizio di uccidere. E se c'è qualcuno in grado di guardare oltre ogni apparenza, di osservare senza pregiudizio le fortune e sfortune dell'uomo, questi è Lazzaro Santandrea. Sotto lo pseudonimo di Dottor Totem, specialista in tabù, Lazzaro riceve nel suo studio una varia umanità che lo crede cartomante, sessuologo, pranoterapeuta. Ed è qui, partendo dal caso dell'avvelenatore dei piccioni di piazza del Duomo, che ha inizio la sua nuova indagine. Ambientato in una Milano d'epoca, infestata da "compromessi, mafie, indifferenza, cani abbandonati e amici senza futuro", teatro perfetto di trame irriverenti e ipertrofiche, "Il vizio dell'agnello" è la seconda avventura di Lazzaro Santandrea. Con i contenuti speciali di Andrea G. Pinketts: Jackie la Squartatrice, Scerbanenco va alla guerra, Nato a teatro.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.