Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il bersaglio e il silenzio

Il bersaglio e il silenzio
titolo Il bersaglio e il silenzio
Autore
Collana Passigli poesia
Editore Passigli
Formato
libro Libro
Pagine 72
Pubblicazione 2003
ISBN 9788836808144
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,50
"In questa raccolta, già dal titolo bellissimo e significativo, mi commuove e mi coinvolge particolarmente l'idea che Angelo Scandurra abbia percepito che il poeta è un bersaglio mobile che si può impunemente punire da qualsiasi baraccone di tiro a segno. Come tutte le marionette il poeta cade e risorge. Pregnanti le poesie di Scandurra che ho deliberatamente 'sorvolato' non volendo essere nè filologa, né critico; ma come poeta ho toccato la terra della sua anima, la voce dei suoi fantasmi, i destini del suo sangue, gli abbandoni dei suoi pensieri e i ritmi della sua originalità stilistica che sostengono la presenza di un metro nuovo di scrittura che il tempo ha già convalidato". (Alda Merini)
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.