Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tu mi vuoi bene? Lettera ai ragazzi della Cresima

Tu mi vuoi bene? Lettera ai ragazzi della Cresima
titolo Tu mi vuoi bene? Lettera ai ragazzi della Cresima
Autore
Editore Centro Ambrosiano
Formato Libro
Pubblicazione 2016
ISBN 9788868940997
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
0,80
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Scrive ai ragazzi della Cresima il cardinale Angelo Scola, e si rivolge a loro con parole calorose e l'invito a farsi "testimoni" del Risorto come Pietro. L'Arcivescovo prende spunto dal cammino dei "100 giorni cresimandi" proposto dalla diocesi, incentrato sulla figura del primo degli apostoli. "Anch'io scrive il cardinale - quando avevo la vostra età ne sono stato sempre colpito e l'ho sentito molto vicino a me". E come a Pietro, anche ai cresimandi e cresimati di oggi Gesù rivolge la stessa domanda, che Scola rilancia nella lettera: "Mi vuoi bene?" Una scelta importante sta davanti ai ragazzi: decidere di lasciarsi "educare ad agire, amare e pensare come il Maestro, fino ad avere il coraggio di dare la vita per lui." Un progetto, una prospettiva e insieme anche una provocazione, che l'Arcivescovo affida ai suoi giovani amici indicando loro anche il frutto promesso: la scoperta di "un'amicizia che non esclude nessuno" e "che mette in conto di restituire il preziosissimo regalo del perdono". Realizzata con una veste grafica particolarmente curata e gradevole la lettera "Tu mi vuoi bene?" rappresenta un ben regalo e un ricordo prezioso di questo momento importante della vita.
 

Biografia dell'autore

Angelo Scola

Angelo Scola è nato a Malgrate (LC) nel 1941. Dottore in Filosofia (Università Cattolica, Milano) e in Teologia (Friburgo, Svizzera), ha insegnato Antropologia Teologica presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia dal 1982 al 1995. Nominato Vescovo di Grosseto nel 1991, dal 1995 al 202 è Rettore della Pontificia Università Lateranense e Preside del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia. Nel 2002 il Santo Padre lo nomina Patriarca di Venezia e un anno dopo, nel Concistoro pubblico del 21 ottobre, viene creato Cardinale di Santa Romana Chiesa. Dal 2011 è Arcivescovo di Milano.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.