Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Omicidio rituale in Ungheria. Tragedia ebraica in cinque atti

Omicidio rituale in Ungheria. Tragedia ebraica in cinque atti
Titolo Omicidio rituale in Ungheria. Tragedia ebraica in cinque atti
Autore
Traduttore
Collana Prima pagina. Nuova serie
Editore Guida
Formato
libro Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2008
ISBN 9788860423023
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,00
 
II 1° aprile 1882 nella cittadina ungherese di Tisza Eslar scompare Esther Solymosi, una giovane contadina cristiana. È il sabato che precede la Pessach, la Pasqua ebraica e, per l'antico pregiudizio del sangue, la piccola comunità ebraica locale viene ingiustamente accusata di omicidio rituale. Moritz Scharf, un ragazzo ebreo, è il teste chiave del processo. Sotto tortura testimonia di aver assistito dal buco della serratura della sinagoga a un rito di sangue per il quale è stata sacrificata Esther Solymosi. Il rischio è che il mito del sangue nel tribunale di Nyíregyhàza si confonda con la storia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.