Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Un suicidio misterioso [1883]

Un suicidio misterioso [1883]
titolo Un suicidio misterioso [1883]
Autore
Editore Lampi di stampa
Formato
libro Libro
Pagine 112
Pubblicazione 2004
ISBN 9788848802758
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
A Milano, in via Solferino, una donna giovanissima si uccide gettandosi dalla finestra della propria camera nel cortile sottostante: è uno dei cinquantanove casi di suicidio registrati dalle cronache cittadine nel 1882. L'articoletto di cronaca annota freddamente che è avvenuto "per delusione d'amore", è un enigma da sciogliere per il narratore, che si pone sulle tracce delle cause segrete, del "processo morale dell'animo" e della "logica inesorabile del sentimento" che hanno condotto a quella fine disperata. La tragedia talvolta può avere anche risvolti sorprendentemente comici come in questo caso, "il ridicolo ammazza" recita il detto francese con cui l'Arrighi introduce la sua storia. Riproduzione a richiesta dell'edizione: Guigoni, 1883.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.