Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il nuovo codice di procedura penale prima e dopo la riforma

Il nuovo codice di procedura penale prima e dopo la riforma
titolo Il nuovo codice di procedura penale prima e dopo la riforma
Curatori , ,
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana I codici top, 206
Editore Dike Giuridica
Formato
libro Libro
Pagine 608
Pubblicazione 2024
Numero edizione 2
ISBN 9788858216026
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
30,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il testo costituisce un utile strumento per una immediata comprensione del nuovo codice di procedura penale introdotto dalla riforma Cartabia (D.Lgs. 10 ottobre 2022, n. 150), come modificato dal correttivo (D.Lgs. 19 marzo 2023, n. 31). A tal fine tutte le norme modificate riportano, in modo comparato, la disciplina previgente e quella in vigore. Nella nuova disposizione, inoltre, le parti novellate del testo normativo sono evidenziate in grassetto, quelle abrogate in corsivo. Ancora, sotto ciascuna previsione normativa innovata è riportato un utile commento che evidenzia le novità, teoriche e pratiche, derivanti dalla riforma. Grazie alle credenziali contenute nel codice, infine, sarà possibile accedere alle estensioni online per ottenere gli aggiornamenti normativi e scaricare le nuove formule editabili degli atti modificati dal correttivo. Presentazione alla seconda edizione: La seconda edizione del volume recepisce e analizza le novità introdotte dal c.d. Correttivo alla Riforma Cartabia, D.Lgs. 19 marzo 2024, n. 31, che ha inciso in maniera significativa e trasversale sulle norme del Codice di procedura penale. Le singole novità sono state evidenziate mediante la tecnica del testo a fronte e sono oggetto di un commento esplicativo della ratio di ciascun intervento e della portata applicativa di ogni modifica apportata dalla novella. Il volume consente così al lettore di districarsi tra le novità del Correttivo e di raccordarle con il già complesso quadro restituito dalla Riforma del 2022, offrendo un indispensabile strumento di lavoro e di studio per i professionisti legali. Tra le più rilevanti novità si segnala la riscrittura dell'art. 415-ter c.p.p. da parte del legislatore, che è altresì intervenuto sull'istituto della giustizia riparativa, di cui all'art. 129-bis c.p.p., e ha affinato, nel contempo, il meccanismo c.d. del sentencing, di cui all'art. 545-bis c.p.p. Queste e le numerose altre novità della novella del 2024 sono oggetto di un'attenta analisi normativa e sistematica da parte degli autori in relazione ad ogni singola norma interessata.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.