Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'amicizia

L'amicizia
titolo L'amicizia
Curatore
Collana Einaudi tascabili. Biblioteca
Editore Einaudi
Formato Libro
Pagine 400
ISBN 9788806191634
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
Cosa sarebbe la vita senza un amico? Se lo chiedono tutti e i filosofi non fanno eccezione. Prima di elencarne le molte categorie Aristotele non ha dubbi: l'amicizia è assolutamente necessaria alla vita e nessuno sceglierebbe mai di vivere privo di amici. Anche Epicuro, malgrado sia più scettico riguardo alla sincerità di un sentimento tanto misterioso, non può non ammettere che l'amicizia esiste perché gli uomini possano dirsi felici. E Montaigne nei suoi raffinati e coltissimi saggi riflette su quanto dolorosa sia la perdita di un amico, il migliore, la cui assenza rende impossibile qualsiasi momento di gioia. Persino Kant, sempre proiettato verso assoluti universali, sa che l'amicizia serve a coltivare quelle virtù minori, senza le quali l'uomo rimarrebbe solo nel freddo regno delle idee. Non c'è pensatore davvero grande che non abbia scelto di confrontarsi con questo legame assoluto e insondabile, provando a definirlo e lasciandoci riflessioni emozionanti e senza tempo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento