Lampi

Lampi
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,80
La vera natura del poetare di Luca Canali si traduce in un'incessante sequenza di interrogativi radicati nella mente e condotti alla consapevolezza da un evento casuale. L'esperienza del dolore e la percezione della precarietà di ogni esistenza, la frammentarietà delle apparenze, segnalate dagli elenchi (io, mia / madre che dorme, il cane / della zitella povera") dichiarano la presenza di un caos che, nonostante ogni sforzo intellettuale, non si trasforma in cosmos. E come difesa dalla conseguente angoscia provocata dall'insignificanza del reale ("fra involucri di profilattici e barattoli / vuoti") non restano che i suoni nella notte o il chiacchiericcio dell'acqua, provocati dalla natura, dagli animali, come pure il sillabare della poesia, che conduce alla luce il gorgo interiore e sottrae l'accadere all'azione divoratrice del tempo..." (dalla prefazione di Giuliano Ladolfi)