Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Confini mobili. I sistemi mediatici nazionali tra globalizzazione e digitalizzazione

Confini mobili. I sistemi mediatici nazionali tra globalizzazione e digitalizzazione
titolo Confini mobili. I sistemi mediatici nazionali tra globalizzazione e digitalizzazione
Autore
Collana Libera La Ricerca
Editore I libri di emil
Formato
libro Libro
Pubblicazione 2013
ISBN 9788866800651
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
Negli ultimi decenni, sotto la spinta di due fenomeni come la globalizzazione e la digitalizzazione, lo stato-nazione ha visto un indebolimento del proprio raggio d'azione mentre i media sono stati attraversati da profondi mutamenti tecnologici e culturali che ne hanno modificato gli aspetti produttivi, fruitivi e distributivi. Cosa accade ai sistemi mediatici nazionali quando sulla scena irrompono le nuove tecnologie della comunicazione, i fenomeni migratori, la costruzione di complesse articolazioni sovranazionali che ridisegnano l'identità culturale di una nazione? La tradizionale concezione nazional-statale del sistema mediatico può ancora essere considerata valida? Quali dimensioni sono in grado di spiegare meglio il mutamento in corso? Il volume fornisce alcune risposte a tali quesiti, individuando criteri d'analisi in grado di pensare i sistemi mediatici oltre la cornice chiusa e finita dei confini nazionali. Vengono affrontati, nello specifico, i casi di Spagna e Italia, due Paesi fondati su modelli istituzionali e comunicativi piuttosto simili e da tempo impegnati in percorsi di ricostruzione dell'identità mediatica che coinvolgono aspetti commerciali, culturali, normativi e di contiguità geografica o linguistica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.