Il tuo browser non supporta JavaScript!

Immigrazione e contesti locali

Immigrazione e contesti locali
titolo Immigrazione e contesti locali
sottotitolo Annuario CIRMiB 2008
autore
collana Volumi senza collana
editore Vita e pensiero
formato Libro
pagine 276
pubblicazione 2008
ISBN 9788834316832
 
22,00
In questo volume, che rappresenta il primo Annuario del CIRMiB, si fa il punto sulla realtà migratoria nel contesto bresciano, in qualche misura ‘prima vocazione’ del Centro di ricerca.
Nella prima parte del volume si considera lo sviluppo della presenza straniera a Brescia e provincia in questi dieci anni; la seconda parte accoglie alcuni contributi scientifici che toccano da vicino questioni in primo piano in relazione all’accoglienza e all’integrazione dei soggetti migranti; nella terza parte si fa il punto della ricerca sul territorio bresciano, mostrando un intenso lavoro, realizzato dal CIRMiB e da altri enti o associazioni, indirizzato all’analisi di aspetti diversi dell’immigrazione, che ne mostra i tanti volti e sfaccettature.
Con questa pubblicazione viene offerto alla comunità bresciana, e non solo, un contributo significativo che documenta in modo esauriente sia gli aspetti strutturali sia il dinamismo di una realtà in movimento quale quella di Brescia città capoluogo e del suo territorio provinciale. Una lettura attenta del volume mostra come esista tuttora un ampio spazio per la ricerca direttamente finalizzata allo sviluppo di politiche locali orientate al lavoro di rete e alla creazione di servizi e di opportunità per l’esercizio attivo della cittadinanza, anche da parte dei cittadini immigrati.
 

Biografia dell'autore

Il CIRMiB (Centro Interuniversitario di Ricerca sulle Migrazioni – Brescia) compie quest’anno dieci anni. Nasce infatti come OPI (Osservatorio Provinciale Immigrazione), nel 1998. Nel 2006, il Centro di ricerca cambia di denominazione in CIRMiB, per evitare sovrapposizioni con gli Osservatori provinciali voluti dall’Osservatorio per l’integrazione e la multietnicità della Regione Lombardia. Il CIRMiB, nel quale collaborano l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia e l’Università Statale di Brescia, si occupa di raccogliere, analizzare, elaborare i dati statistici riguardanti il fenomeno dell’immigrazione in provincia di Brescia, comparandoli a livello regionale e nazionale; inoltre cura la documentazione sull’immigrazione mettendola a disposizione di studiosi della materia. Il CIRMiB offre anche consulenze scientifiche a istituzioni, associazioni, enti, pubblici e privati; realizza iniziative di aggiornamento e di formazione; organizza seminari di studio e convegni; promuove e collabora con enti e istituzioni nello sviluppo della ricerca sulle migrazioni.

Elena Besozzi, direttrice del CIRMiB, è professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica. È consulente della Fondazione Ismu di Milano e membro del Comitato scientifico dell’Osservatorio Regionale per l’Integrazione e la Multietnicità della Regione Lombardia. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Società, cultura, educazione (2006); con Colombo M., Giovani stranieri in Lombardia tra presente e futuro (2007).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.