Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giochi di luoghi. Il territorio lombardo nel Seicento

Giochi di luoghi. Il territorio lombardo nel Seicento
titolo Giochi di luoghi. Il territorio lombardo nel Seicento
Autore
Collana Filosofia Storia E Scienze Sociali, 12
Editore Franco Angeli
Formato Libro
Pagine 240
Pubblicazione 2008
ISBN 9788856800821
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Questo volume si occupa della costruzione del territorio lombardo nel Seicento, osservando il fenomeno dal basso, cioè dal punto di vista delle istituzioni e delle economie locali, di cui si propone di comprendere la reazione alle fortissime pressioni provenienti dal fisco e dalla guerra. La risposta è nella grande autonomia di cui godevano nel Seicento comunità, luoghi e province, che diedero vita a soluzioni creative e originali. L'insieme del territorio lombardo è così scomposto nelle sue forze fondamentali, dalle istituzioni agli operatori economici, dai gruppi sociali a luoghi capaci di diventare a loro volta autonomi e di ergersi a comunità. Da questo scorcio e visto in controluce emerge anche la figura dello Stato, che appare come un elemento ancora scarsamente integrato con il territorio. Parallelamente, l'autore ha voluto compiere una rivalutazione delle fonti di carattere locale, poco utilizzate dalla storiografia sulla Lombardia moderna ma che sono le più utili per comprendere una società fluida e in continuo fermento.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.