Il tuo browser non supporta JavaScript!

La mente oltre il cranio. Prospettive di archeologia cognitiva

La mente oltre il cranio. Prospettive di archeologia cognitiva
titolo La mente oltre il cranio. Prospettive di archeologia cognitiva
Autore
Argomento Scienze Umane Scienze
Collana Quality Paperbacks, 538
Editore Carocci
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2018
ISBN 9788843093557
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Fossili, primati e resti archeologici forniscono le informazioni necessarie per analizzare l'evoluzione delle capacità spaziali nel genere umano, che includono il rapporto tra individuo e tecnologia. Il libro considera la relazione fra antropologia e neuroscienza, i cambiamenti dell'anatomia cerebrale, e le variazioni filogenetiche negli ominidi estinti. Segue l'analisi di quelle capacità cognitive generalmente indicate col nome di "integrazione visuospaziale", implicate nella connessione tra individuo e ambiente, tra corpo e visione, e nella gestione dei ricordi, della nozione di sé stessi e delle relazioni con gli altri. Il viaggio si conclude fuori dal cervello, estendendo le capacità cognitive al corpo stesso e alla tecnologia, parti integranti di quel processo tanto fondamentale quanto ancora vago e sconosciuto che chiamiamo "mente".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.