Il tuo browser non supporta JavaScript!

Minime e massime

Minime e massime
titolo Minime e massime
autore
collana Colloqui di Poesia
editore La vita felice
formato Libro
pagine 119
pubblicazione 2011
ISBN 9788877993359
 

Scegli la libreria

14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Poesie da asporto, monodose, di un verso o due. Motti, aforismi, schizzi, acutezze, urli, sentenze appena lievitate. Haiku fermi alle canoniche diciassette sillabe. Taccuini di un solo foglio. Titoli più lunghi del testo, come l'arduo trattatello Guida all'uso delle religioni: tempo di lettura, tre secondi. Cosa unisce tra loro questi jingle lessicali, queste gocce di rosolio fatto in casa? Secondo me li unisce la teoria dei quanti. Il quanto, in fisica, è il valore minimo di una grandezza. Merito dei fotoni mediatori, per esempio, se i nostri occhi scoprono ogni giorno una galleria di profili e colori nuovi. Quella minima entità, il fotone, indirizza il nostro sguardo, addita l'orizzonte. Così in poesia. Parti da un pensiero, cento se ne schiudono. Sottintesi o no. Da particella elementare a concatenazione. Una poesia-lampo, presa per il verso giusto, diventa un fuoco d'artificio per la festa dei bambini. A contatto con l'aria, zitta zitta, ti scoppia sotto il naso come bolla di sapone. A volte trovi cose che non troveresti in un poemetto o in un poemone. Questo è quanto.
 

Biografia dell'autore

Ennio Cavalli

E' nato a Forlì nel 1947. Inviato speciale e caporedattore del GR-RAI, vive a Roma. È autore di numerose raccolte di poesie e di alcuni romanzi per ragazzi. Da oltre vent'anni segue la cerimonia di assegnazione del premio Nobel, a Stoccolma, e nel tempo è diventato un grande estimatore e conoscitore del Grande Nord.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.