Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

In sala con il diritto

In sala con il diritto
titolo In sala con il diritto
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Krisis
Editore La nave di teseo
Formato
libro Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2023
ISBN 9788834615904
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
21,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
I saggi presentati in questo libro interrogano gli intrecci, impenetrabili e sfuggenti, tra il diritto e il cinema, il teatro, la letteratura e si raccolgono intorno all'idea del carattere di formatività dell'intera esperienza umana. Tutta la vita umana è produzione di forme. Ogni operazione dell'uomo - nel campo della morale, nel puro pensiero, nell'opera d'arte - è figurativa nel senso che implica sempre anche un formare: un "fare che, mentre fa, inventa il modo di fare." È lungo questa strada che, nel rilevare nessi, corrispondenze, ambiti di raccordo, si possono registrare somiglianze tra la tecnica narrativa del monologo interiore e le nuove scoperte nel campo della psicologia; intercettare nel cinema di un'intera generazione alcuni indirizzi della filosofia esistenzialista; si può rintracciare il pensiero di Santi Romano tra le pagine del Giorno della civetta; rinvenire la nozione odierna di post-verità in un'opera di Henrik Ibsen; ragionare - dal punto di vista della sociologia o della teoria generale del diritto - sul fenomeno delle trattative tra gli ordinamenti illegali e lo Stato narrato in una serie televisiva. Nell'itinerario proposto in questo libro, si affaccia l'idea che il metodo interdisciplinare rifletta ed esprima il bisogno del ritorno ad un punto d'origine. È quel luogo, implicito e prescientifico, dal quale tutte le tecniche, le conoscenze, le pratiche dell'uomo scaturiscono, propagandosi in più direzioni.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.