Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Sulle piste dei Dori. Ipotesi a confronto tra linguistica, archeologia e storia

Sulle piste dei Dori. Ipotesi a confronto tra linguistica, archeologia e storia
Titolo Sulle piste dei Dori. Ipotesi a confronto tra linguistica, archeologia e storia
Autore
Collana Saggi E Studi
Editore Plus - Università di Pisa
Formato
libro Libro
Pagine 88
Pubblicazione 2009
ISBN 9788884926340
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La caduta della civiltà palaziale micenea, che parlava e scriveva un dialetto già greco, il presunto arrivo in Grecia di invasori, i Dori, che sprofondarono l'Ellade nei cosiddetti "secoli oscuri", le leggende che nacquero per spiegare, nel mito, questo evento, la nuova sistemazione linguistica e le nuove gerarchie della Grecia arcaica, sono i tratti salienti della cosiddetta "questione dorica". Il volume affronta i problemi di interpretazione storica di quest'epoca aurorale dell'antica Grecia, mettendo a confronto le ipotesi più importanti finora proposte. Servendosi di strumenti prevalentemente linguistici, senza trascurare elementi storici ed archeologici, seguendo un rigore scientifico pensando anche ai lettori non specialisti, l'Autore cerca di delineare i tratti salienti di un processo lungo e travagliato che portò alla nascita della Grecia arcaica, nel passaggio dalla scrittura sillabica di tipo egeo della lingua greca a quella alfabetica di tipo fenicio e nella trasformazione, anche simbolica, della società dalla civiltà dei palazzi micenei a quella della povli".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.