Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Notturno

titolo Notturno
Autore
Collana Oscar tutte le opere di G. D'Annunzio, 13
Editore Mondadori
Formato
libro Libro
Pagine 460
Pubblicazione 1995
ISBN 9788804407195
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,23
Nel 1916 un incidente aereo causa al poeta la perdita di un occhio e lo costringe per qualche tempo all'immobilità e al buio totale. L'esperienza di questa oscurità e l'attività introspettiva che essa favorisce sono la materia della prosa impressionistica del "Notturno" (cominciato appunto nel 1916 e pubblicato nel 1921), una prosa senza vincoli narrativi, che costruisce la propria struttura formale nella ritmata e pulsante successione di annotazioni, sogni, visioni, libere associazioni mentali, impressioni sensuali. Tutti i temi dannunziani si modulano e si armonizzano intorno alla nota fondamentale, notturna e fantastica, di questa scrittura musicale, che assorbe pause e gridi lirici, sospiri, eccitamenti, cupa fissità: amore della voluttà di vivere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.