Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Anatroccolo o cigno?

Titolo Anatroccolo o cigno?
Autore
Collana Note di psicologia
Editore Paoline editoriale libri
Formato
libro Libro
Pagine 40
Pubblicazione 2004
ISBN 9788831526760
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
3,10
Sentirsi "brutti anatroccoli" significa vivere in modo problematico il rapporto con il proprio corpo. Modelli culturali imposti dai mass media possono generare un senso di inadeguatezza e quindi di insicurezza, condizionando - e a volte compromettendo - i rapporti sociali. Il legittimo desiderio di ricevere attenzione, rispetto e fiducia non può basarsi sul confronto con gli altri, ma unicamente sulla consapevolezza del proprio valore. Il testo di G. Paravati, particolarmente adatto a preadolescenti, adolescenti e loro genitori, si articola in otto capitoli: Brutti anatroccoli si nasce...; ... o si diventa?; Pubblicità regresso; Mode e pappagalli; Una questione di riflessi; Il bell'anatroccolo; Qualcosa a cui non rinunciare; Lettera d'amore da uno Sconosciuto.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.