Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il manager veste il Kilt. Crescita di un leader nella visione della fabbrica perfetta

novità
Il manager veste il Kilt. Crescita di un leader nella visione della fabbrica perfetta
Titolo Il manager veste il Kilt. Crescita di un leader nella visione della fabbrica perfetta
Autori ,
Argomento Diritto, Economia e Politica Economia
Collana Casi e studi d'impresa, 79
Editore Franco Angeli
Formato
libro Libro
Pagine 136
Pubblicazione 2024
ISBN 9788835160373
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La grande azienda è una macchina complessa; è un treno che percorre i suoi binari e che non può sterzare all'improvviso verso un'altra destinazione. Ma ci sono casi, situazioni, avvenimenti, epoche, che costringono le aziende a intraprendere veloci cambiamenti che la portano a modificare pelle, immagine, fisionomia. Cambiamenti di questo tipo sono da attribuire a una ben precisa categoria di manager: uomini e donne dalle riconosciute competenze, travolti dagli impegni quotidiani, nascosti dalla ribalta della grande comunicazione, che sono riusciti ad interpretare il nuovo e a superare gli stretti vincoli dei compiti affidati loro dalle organizzazioni e dalla burocrazia aziendale; manager che hanno avuto il coraggio di osare là dove il conformismo non dava certezze di successo. Il libro racconta delle esperienze di uno di questi manager a diretto contatto con la produzione nel suo percorso professionale di agente del cambiamento. Il volume accompagna il lettore a familiarizzare con gli strumenti necessari per la ripartenza e il cambiamento di un'attività produttiva nel difficile passaggio fra un passato analogico e le promesse di un futuro digitale. L'apprendimento delle tecniche di gestione avviene per gradi: dal significato dell'investimento come fattore di trasformazione dell'ambiente si passa al valore della formazione: elemento di cambiamento della cultura del lavoro necessaria per comprendere e gestire il futuro. Nell'ultimo capitolo il disegno strategico del manager prende completamente forma e diventa una proposta per la costruzione di uno stabilimento produttivo ideale dove la tecnologia si confonde con gli individui e dove la comunità del luogo fa tutt'uno con la sua fabbrica di riferimento. È il sogno della fabbrica perfetta.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.