Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Scritti sull'arte. Tra genialità e acrobazie

Scritti sull'arte. Tra genialità e acrobazie
titolo Scritti sull'arte. Tra genialità e acrobazie
Autore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana VITA DELLE FORME, 20
Editore Marinotti
Formato
libro Libro
Pagine 172
Pubblicazione 2024
ISBN 9788882731960
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Mancava, finora, all'ampio catalogo delle ricognizioni editoriali dedicate alla figura tanto singolare quanto decisiva di Jean Cocteau (1889-1963), poeta, scrittore, regista, magnifico disegnatore e inoltre organizzatore di cultura nel nome del migliore modernismo francese, un volume antologico che desse conto di un suo ulteriore talento: quello del critico d'arte. Compagno di strada dei migliori campioni dell'avanguardia parigina, il precoce letterato si è dunque distinto anche come non meno precoce commentatore delle opere di pittori e scultori di varie epoche, secondo registri inconsueti, a testimonianza di una tradizione molto francese che vede scrittori e poeti impegnati nell'agire da battistrada dei loro amici artisti (si pensi alla figura e al ruolo di Apollinaire per i cubisti).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.