Il tuo browser non supporta JavaScript!

The imitation game. L'enigma di Alan Turing

titolo The imitation game. L'enigma di Alan Turing
Autori ,
Editore Gribaudo
Formato Libro
Pagine 240
Pubblicazione 2016
ISBN 9788858016398
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,90
Il 10 settembre 2009, il primo ministro britannico Gordon Brown, accogliendo una petizione promossa da John Graham-Cumming, rilasciò una dichiarazione di scuse nei confronti di Alan Turing per conto del governo britannico. Chiuse con questa frase: «Ci dispiace. Avresti meritato molto di più». " Quattro anni dopo, il 24 dicembre 2013,- la regina Elisabetta II ha concesso a Turing la grazia reale postuma (Royal Prerogative of Mercy), con la seguente dichiarazione: «Comunico che, in osservanza delle circostanze umilmente presentateci, è con sommo piacere che estendiamo la Nostra grazia e pietà al succitato Alan Mathison Turing e gli riconosciamo il Nostro totale perdono postumo in rispetto delle suddette convinzioni», Il perdono e le scuse (apprezzabili per la loro semplicità e umanità) sono dei passi avanti nei confronti della tragedia della persecuzione di Turing; ma è piuttosto svilente vedere come siano il massimo che un governo possa fare in merito alla questione, e come ormai giungano con troppo ritardo. Peraltro, mi immagino che Turing stesso avrebbe trovato curiosa l'idea che gli siano state riconosciute grazia e pietà, e che risponderebbe così: «Grazie. Ora cosa vogliamo fare riguardo a tutti gli altri condannati da questa legge?». Non lo sapremo mai, e anche la sua morte rimane una tragedia misteriosa. Ho scritto la sceneggiatura di The Imitation Game tra il 2007 e il 2010 e ho continuato a rimodellarla per tutto il Per quanto mi riguarda, avrei preferito vivere in un mondo che avesse beneficiato per altri decenni di Alan Turing, vivo e vegeto, intento a pensare e scoprire.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.