L'angelo e il girasole. Conversazioni filosofico-musicali

L'angelo e il girasole. Conversazioni filosofico-musicali
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
Questo breve saggio si propone di riflettere sui vari temi che fanno parte della tradizione sia filosofica che musicale: il tempo, l'eternità, il suono, il silenzio, il finito, l'infinito, la ragione e i sentimenti, il riso e il pianto. Misurare il tempo sfuggevole, rendere un.ipostasi sonora dell'eterno, interrogare il suono intimo della voce o quello degli strumenti musicali, capire i significati del silenzio, proporre delle immagini sonore dell.infinito, investigare la ragione dei cieli o comprendere perché si piange ascoltando tale musica sono stati alcuni dei compiti della filosofia della musica nel corso della storia. Nella nostra memoria culturale, dall'Antichità al Rinascimento, la musica ha costituito una chiave per accedere ai misteri divini e un modo per ascoltare il mondo, l'universo e gli esseri. In parte in modo di dialogo, questo saggio offre alcune tracce di riflessione su questa eredità musico-filosofica.