Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Milano: il linguaggio degli anni Sessanta

Milano: il linguaggio degli anni Sessanta
titolo Milano: il linguaggio degli anni Sessanta
Autore
Argomento Viaggi e Tempo libero Milano
Collana Saggi
Editore Booktime
Formato
libro Libro
Pagine 304
Pubblicazione 2012
ISBN 9788862181846
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00

com’era Milano negli anni Sessanta?
- una miniera di informazioni storiche, politiche, sportive, culturali sulla Milano del recente passato
- un libro che stimola riflessioni e curiosità sul carattere di Milano e su quello dei milanesi
- un libro che può piacere sia al pubblico generico sia a quello specialistico


Il libro nasce dall’omonima rassegna svoltasi al Circolo Filologico Milanese nel primo semestre 2010. 18 incontri in qualche modo memorabili che inducono riflessioni sulla straordinaria densità creativa degli anni Sessanta di Milano. Tra gli intervistati Armando Torno, Paolo Limiti, Maurizio Porro, Vittorio Gregotti, Bruno Bozzetto, Emanuele Severino, Lucio Caputo. Tra le tematiche affrontate: spettacolo, cinema, architettura, musica, politica, arte e sport.

 

Biografia dell'autore

Luciano Tellaroli

Nato a Cantù nel 1947. Laurea in Economia e Commercio, lunga carriera in Cariplo, poi Banca Intesa, dove apre ed è responsabile delle Filiali Estere, interrotta solo nel 1980 dalla sua grande passione di allora: partecipa come alpinista alla spedizione Everest ’80, la seconda italiana al tetto del mondo. Nella banca, che lascia nel 2003, diventa Dirigente e Direttore Centrale. Si dedica poi all’altra grande passione: l’arte moderna. Opere della sua collezione sono state esposte a Palazzo Reale e in altre mostre di prestigio. Per il Circolo Filologico Milanese ha organizzato la rassegna che titola il libro, e ne è ora Direttore Artistico.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.