Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il lavoro che ci salverà. Cura, innovazione e riscatto: una visione prospettica

Il lavoro che ci salverà. Cura, innovazione e riscatto: una visione prospettica
titolo Il lavoro che ci salverà. Cura, innovazione e riscatto: una visione prospettica
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Economia
Collana Attualità e storia, 222
Editore San Paolo Edizioni
Formato Libro
Pagine 256
Pubblicazione 2021
ISBN 9788892225626
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il futuro del lavoro è il futuro della nostra società e della nostra civiltà. Non bastano politiche economiche efficaci, per superare la più grande crisi sociale del dopoguerra e affrontare le tre grandi trasformazioni del nostro tempo: digitale, climatico-ambientale e demografica. Serve, come premessa, un nuovo pensiero dal quale nascano politiche e iniziative capaci di distruggere le vecchie retoriche ideologiche sul lavoro, sul mercato, sulla globalizzazione. In particolare, la tecnologia, pur con i suoi interrogativi etici, può essere un formidabile alleato nell'umanizzazione del lavoro. La sfida è aperta e proprio un lavoro a umanità aumentata dipende da ciò che sapremo mettere in campo. Bisogna reimparare a dire "lavoro", con nuove parole, se vogliamo crearne di nuovo e ritrovare un rapporto di reciprocità con esso. Oggi il lavoro soffre perché mancano nuove narrative, che propongano un comune denominatore per tutte le attività umane ad esso connesse.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.