Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'utopia degli iperborei

L'utopia degli iperborei
titolo L'utopia degli iperborei
Autore
Editore Iperborea
Formato Libro
Pagine 120
Pubblicazione 1998
ISBN 9788870912012
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,50
Il saggio si apre con un excursus sui luoghi di utopia che, dai tempi di Omero fino al Seicento di Bacone, presentano caratteristiche comuni, secondo uno schema che si ripete immutabile. Il secondo capitolo è interamente dedicato alla terra degli Iperborei e, innanzitutto, al problema della sua collocazione geografica. La stessa etimologia del nome, Iper-borei, cioè abitanti di luoghi "al di là di Borea", suggerisce l'ipotesi di una collocazione settentrionale, confermata, a sua volta, da antiche testimonianze letterarie; l'autore passa in rassegna Ecateo di Mileto, Erodoto, Strabone, Tolomeo, Plinio, Ecateo di Abdera e Pitea di Marsiglia. La ricerca prosegue e l'attenzione si posa sul risvolto antropologico del mito, seguendo sempre fonti letterarie.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.