Il tuo browser non supporta JavaScript!

La geometria del dolore. Riflessioni sulla matematica e sulla vita

novità
La geometria del dolore. Riflessioni sulla matematica e sulla vita
titolo La geometria del dolore. Riflessioni sulla matematica e sulla vita
Autore
Traduttore
Argomento Scienze Umane Scienze
Editore Codice
Formato Libro
Pagine 181
Pubblicazione 2022
ISBN 9791254500095
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
21,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Cosa lega l'irreversibilità della morte all'irreversibilità di una scoperta illuminante? Come può la geometria frattale aiutarci a superare il dolore di una perdita? Un oggetto viene definito frattale quando ripete se stesso su scale diverse, in un'iterazione che produce forme complesse e affascinanti. Allo stesso modo, Michael Frame propone una visione del tutto nuova dell'esperienza del dolore, costruendo un modello secondo cui all'interno di grandi perdite si annidano perdite minori, tutte legate dalla sofferenza per un cambiamento irrevocabile delle circostanze. Tra illustrazioni originali, riferimenti alla geometria ed esperienze in prima persona con la malattia, La geometria del dolore è un invito ad alzare il velo che copre un aspetto trascendentale del mondo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.