Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Candido o del porcile dell'università italiana

Candido o del porcile dell'università italiana
titolo Candido o del porcile dell'università italiana
sottotitolo Storia vera di un cervello senza padrino
Autore
Collana Fine millennio
Editore Limina
Formato
libro Libro
Pagine 72
Pubblicazione 2006
ISBN 9788860410009
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
C'è un luogo, in Italia, nel quale il valore e il merito professionale contano meno di nulla: questo luogo è l'Università, specialmente le facoltà umanistiche. In Italia "è più facile che un asino passi per la cruna di un ago, che un nuovo Kant possa diventare, senza un padrino, dottore di ricerca in filosofia": un paradosso che è tutto il senso di questo racconto. Benché scritto sotto la forma leggiadra di una favola volterriana, "Candido" è infatti tratto da una vicenda reale e denuncia con spietata lucidità la corruzione che regna sovrana nel reclutamento di ricercatori e docenti dell'Università italiana.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.