Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Arte, diritto e devianza. Caravaggio e il fascino del male

Arte, diritto e devianza. Caravaggio e il fascino del male
Titolo Arte, diritto e devianza. Caravaggio e il fascino del male
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Diritto
Editore Pacini giuridica
Formato
libro Libro
Pagine 136
Pubblicazione 2024
ISBN 9788833797151
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il testo proposto "Arte, Diritto & Devianza - Caravaggio e il fascino del male" è un'opera multidisciplinare che vuole analizzare la pittura dal punto di vista del giurista: l'intero testo sarà un viaggio tra il diritto penale e le opere di quell'artista che nel male è cresciuto, sia dal punto di vista biografico che da quello produttivo, ovvero Michelangelo Merisi, detto Caravaggio. Verranno pertanto analizzati i suoi dipinti più rilevanti dal punto di vista penale, cupi o agghiaccianti, che sono intrisi di quella spinta criminale insita nell'essere umano, pulsione delinquenziale di cui Caravaggio è indubbiamente degno rappresentante: lo scritto insomma altro non è che un'opera illustrata mediante dipinti, dai quali si parte per spiegare cosa è il diritto penale, così avvicinando il lettore a una serie di argomenti che possono affascinare ed essere contemporaneamente utili per evitare di ricadere sotto la longa manus della giustizia umana.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.