Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il bambino e il suo doppio. Malattia, stregoneria e antropologia dell'infanzia in Camerun

Il bambino e il suo doppio. Malattia, stregoneria e antropologia dell'infanzia in Camerun
titolo Il bambino e il suo doppio. Malattia, stregoneria e antropologia dell'infanzia in Camerun
autore
collana Scienze e salute, 27
editore Franco Angeli
formato Libro
pagine 248
pubblicazione 2015
ISBN 9788846476906
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il libro si propone di esplorare, a partire dalla ricerca condotta nel Camerun meridionale, la logica simbolica che sottende l'insieme dei discorsi e delle pratiche connessi alla malattia, ai modelli dell'infanzia, alla dimensione morale della malattia e della cura. L'analisi dei termini utilizzati nella costruzione di questi discorsi rivela quanto la semantica sociale del concetto di "stregoneria", la cui polisemia e la cui economia sono state messe in rilievo da un'ampia letteratura, sia il riflesso di un intricato gioco di riverberi fra l'immaginario locale e le rappresentazioni della persona da un lato, le ideologie del corpo e l'etica del soggetto veicolate dal colonialismo e dall'evangelizzazione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.