Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il compasso e la rosa. Émilie du Châtelet e Voltaire

Il compasso e la rosa. Émilie du Châtelet e Voltaire
titolo Il compasso e la rosa. Émilie du Châtelet e Voltaire
Autore
Collana Biblioteca Aragno
Editore Aragno
Formato
libro Libro
Pagine 288
Pubblicazione 2022
ISBN 9788893802017
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
30,00
 
Una sera di maggio dell'anno 1733 un'elegante carrozza imboccava le strade sudicie e strette del quartiere più malfamato di Parigi e si fermava in rue de Longpont, di fronte all'abitazione in cui il grande Voltaire viveva in solitudine la sua bohème letteraria. A rendere omaggio al poeta più celebrato di Francia era una delle dame più galanti e sapienti del suo tempo, si chiamava Émilie du Châtelet e univa alla passione virile per le scienze le attrattive più seducenti della femminilità. Nasceva quella sera la liaison amoureuse più famosa della storia della letteratura francese del XVIII secolo. Attorno alla coppia più moderna e trasgressiva del tempo, la più amata e insieme la più detestata, il libro disegna l'intero quadro di un mondo popolato di personaggi d'eccezione che seppe eleggere il savoir vivre a dovere sociale e concepì l'esistenza all'insegna della bellezza e del piacere. Ma soprattutto seppe dare voce ai grandi temi culturali che cambiarono l'orizzonte intellettuale della Francia e occuparono per quindici anni la scena europea.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.