Il tuo browser non supporta JavaScript!

Skira: Cataloghi

Giacometti. La scultura

editore: Skira

pagine: 144

Nato dal desiderio di raccontare la tragicità della scultura moderna a confronto con la classicità del passato, il volume, a c
34,00

Ana Mendieta. She got love

editore: Skira

pagine: 248

Pubblicata in occasione della retrospettiva italiana dedicata all'artista cubana, la monografia si propone di rileggere la fig
45,00

Alberto Burri. Opera al nero. Cellotex 1972-1992

editore: Skira

pagine: 240

Attraverso una selezione di trenta opere realizzate nell'arco di un ventennio, fra il 1972 e il 1992, il volume offre uno sguardo sugli esiti espressivi che hanno connotato il linguaggio di Alberto Burri dopo gli anni '50 e '60, quando ormai si era già imposto all'attenzione della critica internazionale. Il cellotex, che l'artista in precedenza ha sempre impiegato come supporto per altre composizioni, diviene ora l'"opera". In un processo di graduale denudamento del mezzo espressivo Burri giunge all'elemento di base, al materiale che da sempre è stato concepito al servizio di altro. Non diversamente da quanto avveniva con i suoi cicli più iconici, fra i quali i Sacchi, i Legni o le Plastiche combuste, la materia continua ad essere la vera protagonista in grado di stabilire essa stessa, al proprio interno, regole ed equilibri compositivi.
50,00

Sguardi sul Novecento

Collezionismo

di Scarpa Annalisa

editore: Skira

35,00

Lamberto Pignotti

Poesia visiva. Catalogo della mostra (Parma, 20 giugno-20 luglio 2012)

editore: Skira

29,00

Luca Pugliese

Cosmo sonoro. Ediz. italiana e inglese. Con CD-ROM

 

editore: Skira

pagine: 48

32,00

Dalla scena al dipinto. La magia del teatro nella pittura dell'Ottocento. Da David a Delacroix da Füssli a Degas

editore: Skira

pagine: 408

"Questo catalogo, che accompagna l'esposizione internazionale di Marsiglia, Rovereto e Toronto, si propone di ricongiungere alla tradizione moderna il ritorno all'antico degli anni 1750-1800. Intende mettere in evidenza un XIX secolo divorato dalla passione per il teatro, partendo dal Neoclassicismo per giungere alla smaterializzazione dello spazio scenico voluta da Appia e Craig. La mostra vuole accompagnare i visitatori in un viaggio che da David conduce al tramonto del simbolismo, attraverso un secolo e mezzo di arte europea soggiogata dal demone della scena. Non solo artisti come David, Delaroche, Delacroix e Gustave Moreau hanno progettato costumi per il teatro e hanno collaborato con i drammaturghi del loro tempo, ma la loro pittura mostra i drammi e le tensioni propri dell'universo teatrale, sia nella drammaturgia dell'immagine sia nella prospettiva e nell'impianto delle scenografie. La generazione degli artisti simbolisti, specialmente il gruppo dei Nabis, ha partecipato attivamente al teatro sperimentale della sua epoca. Il mio intento è di ribadire che esistono diverse vie che portano alla modernità in pittura. La modernità non si limita a un cammino regolare e imperturbabile verso l'astrazione, come troppo spesso si è detto. Questo catalogo permette di esplorare altri percorsi, di associare la modernità a una teatralità che non è più un percorso a senso unico ma un doppio movimento di andata e ritorno dal dipinto alla scena." (Guy Cogeval)
19,00

Ali Hassoun

Alla confluenza dei due mari. Ediz. italiana e inglese

 

editore: Skira

pagine: 104

Ali Hassoun, italiano d'adozione, nasce in Libano a Sidone nel 1964, nel 1982 si stabilisce a Siena e studia all'Accademia di
35,00

Leonardo a Milano

editore: Skira

29,00

La forza del bello

L'arte greca conquista l'Italia

 

editore: Skira

pagine: 260

I volume, che accompagna la nuova esposizione di Palazzo Te a Mantova, si propone di illustrare, attraverso una selezione di c
19,00

Milano anni Sessanta

Il laboratorio delle arti come avanguardia

 

editore: Skira

pagine: 240

49,00

La natura secondo de Chirico

 

editore: Skira

pagine: 320

60,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento