Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tea: Teadue

8,60
8,60
8,60
8,60
8,60

6 campi. Sopravvissuta a Terezín, Auschwitz, Kurzbach, Gross-Rosen, Mauthausen e Bergen-Belsen

di Zdenka Fantlová

editore: Tea

pagine: 304

Quando i tedeschi occupano la Boemia e la Moravia, nel marzo 1939, Zdenka Fantlová ha 17 anni
10,00

La notte in cui ci siamo ascoltati

di Albert Espinosa

editore: Tea

pagine: 172

Forse è un caso, forse no
9,00

Frida Kahlo

di Rauda Jamis

editore: Tea

pagine: 272

8,00

Braccialetti azzurri. Ama il tuo caos

di Albert Espinosa

editore: Tea

pagine: 192

Albert Espinosa è come i suoi libri: profondo, allegro, impegnato
10,00

Waterloo

di Bernard Cornwell

editore: Tea

pagine: 330

Il 18 giugno del 1815 gli eserciti di Francia, Gran Bretagna e Prussia si scontrarono in una tranquilla piana a sud di Bruxelles. Nei tre giorni precedenti l'esercito francese aveva battuto gli inglesi a Quatre Bras e i prussiani a Ligny. Gli alleati erano in ritirata. La sanguinosa battaglia di Waterloo sarebbe diventata una pietra miliare nella storia europea, anche perché fino alla sera del 18, l'esercito francese era a un passo dalla vittoria. Bernard Cornwell racconta la cronaca dei quattro giorni che precedettero la battaglia e poi ora per ora le emozioni di quella giornata fatidica. Da queste pagine escono così l'incalzare degli eventi della battaglia, ma anche i pensieri e le preoccupazioni dei due grandi protagonisti, Napoleone e Sir Arthur Wellesley, Duca di Wellington, così come di tutti i soldati e ufficiali che vissero quella memorabile giornata.
9,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.