Il tuo browser non supporta JavaScript!

Unicopli: Occasioni

Il cinema racconta Milano

editore: Unicopli

pagine: 223

Era il 1896 quando il cinema iniziava la sua avventura a Milano
15,00

Introduzione al pensiero di Karl Marx

di Roberto Ramoscelli

editore: Unicopli

pagine: 165

In occasione del bicentenario della nascita di Karl Marx (5 maggio 1818) ci è parso utile ripercorrere sinteticamente la sua o
15,00

Gerusalemme. Viaggio al centro del mondo

di Sandra Manzella

editore: Unicopli

pagine: 250

"Gerusalemme
14,00

Lezioni su Olivetti. Storia, editoria, design

editore: Unicopli

pagine: 181

Renzo Zorzi (1921-2010), l'editor che diede il titolo a "Se questo è un uomo" di Primo Levi, fu chiamato a Ivrea da Adriano Ol
15,00
16,00

Come fratelli. La fratellanza italo-romena a 10 anni dall'adesione all'Unione Europea

editore: Unicopli

pagine: 227

A dieci anni dall'ingresso della Romania nell'Unione Europea, il libro affronta il complesso tema della fratellanza italo-rome
18,00

Luigi Lorenzo Secchi e la ricostruzione del Teatro alla Scala

editore: Unicopli

pagine: 112

Il Teatro alla Scala fu colpito nella notte tra il 15 e il 16 agosto del 1943 da un violento bombardamento aereo che ne mise in forse l'esistenza. Solo il palcoscenico, grazie al sipario ignifugo, era rimasto intatto. Nel generale paesaggio di distruzioni belliche che interessava l'intera città di Milano i lavori per salvare quanto era salvabile e progettare la ricostruzione del teatro iniziarono subito, con una stima dei danni, il recupero e la catalogazione dei frammenti e dei materiali originali sopravvissuti, il puntellamento dell'edificio e la sua provvisoria copertura. A dirigere i lavori, e orientarli verso un deciso ripristino della forma precedente, fu chiamato l'ingegnere Luigi Lorenzo Secchi. Conservatore dell'immobile fin dal 1932 Secchi ne conosceva come pochi meccanismi e segreti, cominciare dalla meravigliosa acustica della sala che si studiò di ripristinare pur nella scarsità dei materiali idonei dovuta al perdurare della guerra. Tra innumerevoli difficoltà e altrettante prove di tenacia e di intelligenza, la ricostruzione della Scala fu ultimata in meno di tre anni e l'11 maggio del 1946 Arturo Toscanini.
15,00

Tuffarsi nell'altrui personalità. Il lavoro di editor di Grazia Cherchi

di Giulia Tettamanti

editore: Unicopli

pagine: 212

Instancabile, spregiudicata eppure paziente, Grazia Cherchi per oltre un trentennio ha parlato di libri attraverso la realtà e di realtà attraverso i libri. È stata per un'intera generazione di scrittori la "zarina della letteratura": Stefano Benni, Alessandro Baricco, Maurizio Maggiani la ricordano come un'amica generosa, una zia premurosa e invadente, ma soprattutto come una editor di eccezionale talento. Dalle pagine di "Linus", de "Il Manifesto", "Panorama" e "l'Unità", dagli anni Sessanta agli anni Novanta, Grazia Cherchi ha consigliato e sconsigliato letture e autori di ogni genere, smorzando i facili entusiasmi dell'industria editoriale in difesa dei lettori per una letteratura di qualità. Il lavoro di Giulia Tettamanti offre un ritratto, per tanti aspetti inedito grazie anche alle interviste e ai documenti qui pubblicati per la prima volta, di un personaggio, e del suo lavoro, che è stato fondamentale nella letteratura italiana contemporanea.
15,00

La passione secondo Brockes. Testo tedesco a fronte

di Barthold H. Brockes

editore: Unicopli

pagine: 65

Nel 2016 ricorre il trecentesimo anniversario della prima esecuzione a Francoforte dell'Oratorio "Der für die Sünde der Welt leidende und sterbende Jesus", noto comunemente con il nome di Brokes Passion, su testo composto dal poeta tedesco Barthold Heinrich Brockes (1680-1747) e musicato da Georg Philipp Telemann. Il giorno 2 aprile 1716, data in cui per la prima volta venne ascoltato l'Oratorio, ha un significato decisivo per la storia della musica. I suoni visionari concepiti da Telemann per la Passione hanno infatti influenzato la storia della musica tedesca per oltre un secolo. Il testo composto da Brockes, di potenza assoluta, rappresenta una delle meditazioni più profonde mai scritte sul dramma della passione di Cristo. La prima traduzione italiana del testo della Brockes Passion, a cura di Quirino Principe, e la sua pubblicazione in un libro, sono parti fondamentali di un progetto pluriennale dedicato alla Passione.
5,00

L'Islam nelle sfide della società moderna

di Asfa Mahmoud

editore: Unicopli

pagine: 155

L'Islam, fin dalla sua nascita nella penisola araba, è considerato una parte integrante delle civiltà che si affacciano sul Me
12,00

Al buio si ascolta meglio. La musica nelle orecchie degli scrittori

di Luigi Garbini

editore: Unicopli

pagine: 132

In che modo gli scrittori parlano di musica? Che farne dei "precipitati" musicali che troviamo tra le pagine di un libro? La relazione che intercorre tra la scrittura letteraria e quella musicale, mentre mette in luce i malintesi dell'orecchio, mostra nel contempo una via per l'ingresso nel mondo dei suoni. In specie quel mondo che si è aperto con l'irruzione nel panorama della musica di Ludwig van Beethoven. Da quel momento - sembrano dire gli scrittori - la musica ha cominciato ad intrattenere una relazione privilegiata con l'oscurità, e da allora al buio si ascolta meglio.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.