Il tuo browser non supporta JavaScript!

Vita e pensiero: Economia. Ricerche

Superare le crisi. Strategie di crescita e resilienza

di Donatella Depperu

editore: Vita e pensiero

pagine: 176

La vita delle aziende che crescono e sopravvivono con successo ai cambiamenti è un importante esempio di quello che oggi si de
18,00

Comunicazione d'impresa

di Annalisa Galardi

editore: Vita e pensiero

pagine: 288

Viviamo in un'epoca di cambiamento radicale dei nostri stili di vita e di profonda sfiducia nei confronti delle istituzioni pu
28,00

Il valore della sostenibilità. Dinamiche di rilevazione e rendicontazione

editore: Vita e pensiero

pagine: 236

Il paradigma della sostenibilità ha assunto oggi un ruolo cruciale, in particolare per quanto concerne l'attività di impresa,
23,00

Consumi e consumatori sostenibili. Valori, responsabilità, incertezze

editore: Vita e pensiero

pagine: 128

Le transizioni di sostenibilità, decarbonizzazione ed economia circolare vengono spesso viste dal lato dell'offerta, vale a di
14,00

Essays in honor of Luigi Campiglio

editore: Vita e pensiero

pagine: 365

25,00

Stakeholder management. Teoria, strategie e strumenti di gestione

di Matteo Pedrini

editore: Vita e pensiero

pagine: 241

Questo libro analizza la gestione delle complesse relazioni tra azienda e stakeholder, prendendo le distanze da un'attenzione
24,00

Cultura, etica e finanza. Per una economia al servizio dell'uomo. Scritti in onore di Angelo Caloia

editore: Vita e pensiero

pagine: 340

Il volume raccoglie una serie di contributi scritti in onore di Angelo Caloia da colleghi, amici e allievi che hanno seguito il suo percorso accademico e professionale, ne hanno condiviso la consapevolezza dell'importanza di un approccio allo studio dell'economia aperto alle dimensioni etiche e la necessità di un impegno coerente dell'economista nella società. Angelo Caloia è stato professore di Economia politica nelle facoltà di Scienze politiche delle Università statali di Torino e di Milano e nella facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica. All'attività scientifica e accademica ha sempre accompagnato un forte e qualificato impegno istituzionale e professionale che lo ha portato ad assumere ruoli di grande responsabilità, dalla presidenza del Mediocredito Regionale Lombardo a quella dell'Istituto per le Opere di Religione (IOR). Ha fondato, animato e diretto il Gruppo "Cultura, Etica e Finanza" per favorire la riflessione sulle articolazioni del rapporto tra economia ed etica, dalla necessità di un'appropriata regolazione dell'economia alle sfide di una finanza al servizio dell'economia reale, alla centralità della responsabilità sociale degli agenti economici. L'attenzione per gli aspetti politico-istituzionali, la dimensione etico-culturale e la responsabilità dei decisori privati e pubblici sono più che mai decisive per affrontare molte delle sfide aperte nei nostri sistemi economici.
25,00

Finanza pubblica, decentramento e riforme costituzionali. Scritti in onore di Piero Giarda

editore: Vita e pensiero

pagine: 210

I capitoli contenuti in questo volume sono opera di studiosi vicini al pensiero di Piero Giarda, perché hanno lavorato assieme o si sono direttamente o indirettamente (frequentando suoi allievi) formati con lui. I contributi indagano le condizioni attuali della spesa pubblica e del sistema finanziario italiano, e i possibili rimedi tecnici e contabili per garantire l'avvicinamento al pareggio di bilancio, di cui Piero Giarda nel suo intervento iniziale traccia le giustificazioni teoriche.
20,00

La tempesta perfetta. Il possibile naufragio del servizio sanitario nazionale: come evitarlo?

editore: Vita e pensiero

pagine: 138

Il nostro Servizio Sanitario Nazionale è uno dei migliori al mondo: ha infatti assicurato agli italiani un buon livello complessivo di salute, rispondendo, nel tempo, alle aspettative di assistenza sanitaria di tutti i cittadini. Eppure, complice anche la recente crisi economico-finanziaria internazionale, si profila all'orizzonte una possibile 'tempesta perfetta' che rischia, in assenza di un significativo cambiamento di rotta, di farlo 'naufragare'. Gli Autori, attraverso un'oggettiva e sistematica analisi, presentano una fotografia articolata della storia e delle prospettive del nostro 'sistema salute': i trend demografici e sanitari, le colpe di chi è 'guida' o è 'a bordo' della nave, gli allarmi lanciati e rimasti inascoltati per anni, le principali carenze strutturali e qualitative. Seguendo il percorso logico disegnato, si possono così già scorgere i primi segnali che ci dicono chiaramente che non c'è tempo da perdere. Il libro rappresenta un prezioso strumento, non solo per gli addetti ai lavori, ma anche per tutti i cittadini che vogliono capire meglio cosa sia stato, cosa è e cosa potrà essere il nostro Servizio Sanitario Nazionale. Prefazione di Beatrice Lorenzin.
18,00

Esperienze di politiche ambientali urbane. Analisi di tre european green capital

di Ilaria Beretta

editore: Vita e pensiero

pagine: 98

Il volume riporta i principali risultati dell'indagine condotta nel 2012 dall'Alta Scuola per l'Ambiente (ASA) dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, volta alla conoscenza approfondita delle politiche ambientali urbane (con particolare riferimento alla qualità dell'aria) attuate nelle città di Copenaghen, Stoccolma e Amburgo, 'realtà eccellenti' in quanto assegnatarie del premio 'European Green Capital'. Stoccolma è da anni considerata la città meno inquinata al mondo e si trova ora ad affrontare la sfida di mantenere tale primato candidandosi allo stesso tempo, a livello internazionale -quale centro urbano attrattivo dal punto di vista professionale ed economico. Diversamente da Stoccolma, Amburgo ha rappresentato nel passato un importante centro industriale, ma alla fine del XX secolo ha deciso di imprimere una svolta radicale alla propria traiettoria di sviluppo verso una crescita responsabile e un'economia verde. Infine, l'esperienza di Copenaghen è fortemente caratterizzata dalla totale convergenza tra il modello di sviluppo economico e quello ambientale, come testimonia l'affermazione di parole-chiave quali 'eco-innovazione' e 'green job'. Le tre città hanno scelto di investire nella sostenibilità ambientale per il perseguimento della sostenibilità economica e sociale, ottenendo risultati importanti da tutti e tre i punti di vista. In particolare, si sono impegnate nella lotta contro i cambiamenti climatici e l'inquinamento atmosferico.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.