Il tuo browser non supporta JavaScript!

Voland: Amazzoni

Tre vivi, tre morti

di Ruska Jorjoliani

editore: Voland

pagine: 200

Un romanzo familiare dalle venature noir, dove quella nascosta sotto il tappeto è polvere da sparo, dove tenersi stretta un'es
16,00

Sete

di Amelie Nothomb

editore: Voland

pagine: 109

"Non lo ripeterò mai abbastanza: avere un corpo è quanto di più bello possa mai capitare
16,00

Il testamento dell'uro

di Stéphanie Hochet

editore: Voland

pagine: 154

Una giovane scrittrice accetta di andare a presentare i suoi libri a un festival letterario nel sud della Francia, dove incont
16,00

I nomi epiceni

di Amelie Nothomb

editore: Voland

pagine: 109

Può una vendetta realizzarsi nell'arco di un'intera esistenza? Amélie Nothomb torna con una storia d'amore nero in cui tocca l
15,00

Le donne di Lazar'

di Marina Stepnova

editore: Voland

pagine: 442

Lazar' Iosifovi? Lindt, nato nell'anno che apre il '900 in un oscuro villaggio ebreo, compare a Mosca nel '18 con nient'altro
20,00

Colpisci il tuo cuore

di Amelie Nothomb

editore: Voland

pagine: 116

Marie è una bellissima diciannovenne che gode a suscitare l'invidia delle sue coetanee
15,00

Un romanzo inglese

di Stéphanie Hochet

editore: Voland

pagine: 126

1917, campagna inglese
15,00

Di notte

di Mercedes Lauenstein

editore: Voland

pagine: 173

Una ragazza senza nome, in una Monaco notturna e silenziosa, conta le finestre rimaste illuminate, perché chi è immerso nel so
16,00

Sono tutte storie d'amore

di Dulce Maria Cardoso

editore: Voland

pagine: 138

Una raccolta di racconti di amori mancati e imperfetti, o di disamore: dall'invidia per la donna d'altri all'amore morboso per
15,00

Riccardin dal ciuffo

di Amelie Nothomb

editore: Voland

pagine: 119

"
15,00

Metafisica dei tubi

di Amelie Nothomb

editore: Voland

pagine: 111

La penna di Amélie Nothomb disegna la mappa dei primissimi anni di vita trascorsi in Giappone: ne viene fuori una non-biografia. Indizi e ricordi delle prime scoperte si accavallano in un turbinio di metafore e paradossi irriverenti. Le proprietà terapeutiche del cioccolato, la parola (pensiero fatto carne), la quadratura degli opposti, la sinergia con il luogo di nascita... fino al filtraggio della realtà come unica via di scampo. Una faccenda, quella dell'esperienza delle cose, del primo impatto col mondo, che lascia sempre una ferita: nulla passa senza traccia, neanche il nulla.
13,00

Il delitto del conte Neville

di Amelie Nothomb

editore: Voland

pagine: 93

Il conte Neville, aristocratico belga decaduto, è costretto a vendere il suo magnifico castello nelle Ardenne. Prima di uscire di scena, per celebrare l'onore della famiglia, decide di organizzare una lussuosissima festa di addio. Ma nei giorni che precedono l'evento Sérieuse, la sua figlia più giovane, fugge di casa e si nasconde nella foresta. A trovarla è una misteriosa chiaroveggente e sarà costei, dopo aver avvertito il conte del ritrovamento della ragazza, a fargli una spaventosa profezia: "Durante il ricevimento, lei ucciderà un invitato." Il conte Neville, ossessionato da queste parole, dovrà trovare un modo per sfuggire al suo tragico destino. Riprendendo Oscar Wilde e la tragedia greca Amélie Nothomb gioca con la letteratura e con l'intelligenza dei lettori, fornendo come al solito una sua personale versione dei miti.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.