Il tuo browser non supporta JavaScript!

Aliberti: Yahoopolis guide postmoderne

Yoga e guarigione. Riflessioni di un paziente di cancro

di Masha Dykhovitchnaia Torrieri

editore: Aliberti

pagine: 155

Quella raccontata da Masha Dykhovitchnaia Torrieri in "Yoga e guarigione" è una straordinaria esperienza terapeutica e di vita. Masha è una donna di 45 anni, professionista, cosmopolita, ambiziosa, che improvvisamente scopre di avere un tumore. Lo shock, l'annuncio delle cure pesanti, la paura della fine. Masha affronta il duro calvario delle terapie ufficiali, ma parallelamente incontra lo Yoga. Prima insieme alla sua maestra Gabriella Cella, poi da sola e in piena autonomia, sviluppa un originale percorso fatto di pratica quotidiana, che la aiuta a convivere meglio con la malattia e le cure. Grazie allo Yoga e al suo patrimonio millenario di sapienza, Masha trova giorno dopo giorno la forza per andare avanti.
14,90

Malacarne. Scrittori allevano scrittori

editore: Aliberti

"Malacarne" è il nome di un circolo culturale nato nel 1999 nei locali di un'antica macelleria di Verona, trasformata in ritrovo e spazio polivalente. Una realtà emergente nel panorama letterario italiano che ha presto coinvolto numerosi scrittori in un'originale scuola di scrittura creativa. L'esperienza di cinque autori - Paolo Nori, Giampiero Rigosi, Andrea Cotti, Emidio Clementi e Gianfranco Nerozzi - e la voglia di imparare di un gruppo di allievi si incontrano nelle stanze letterarie dell'ex macelleria per dar vita a questa raccolta. Cinque racconti inediti degli scrittori affermati accompagnano i primi passi di quelli esordienti.
12,90

Ciao bella!

di Franca Schiavetti Magnani

editore: Aliberti

pagine: 154

Corrispondente da Roma per le più prestigiose testate radio-televisive e giornalistiche della Germania e della Svizzera tedesca, Franca Magnani ha raccontato lungo più di trent'anni l'Italia a milioni di tedeschi e di svizzeri di lingua tedesca. Fra articoli di colore e di costume, ritratti e interviste, la Magnani ha disegnato un quadro originale e appassionato della società italiana del dopoguerra, dei suoi molti vizi e delle sue virtù spesso misconosciute. "Ciao Bella!" raccoglie 25 pezzi di questo vibrante affresco di vita italiana. Scritti fra il 1958 e il 1996 - pochi mesi prima della scomparsa dell'autrice - e tradotti per la prima volta in italiano, gli articoli pongono al centro la questione femminile e la figura della donna.
14,90

Donne che lavorano con il cuore

di Laura Pazzaglia

editore: Aliberti

pagine: 240

"Donne che lavorano col cuore" è un libro-intervista nato da una ricerca assolutamente originale. L'autrice è partita per un lungo viaggio attraverso l'Italia, alla scoperta delle ultime, vere donne-artigiane che vivono nel nostro paese. Donne che hanno scelto di dedicare la loro vita alla riscoperta di mestieri strani e dimenticati: decoratrici, scultrici, artigiane del raku, tessitrici di seta di mare. Diciotto interviste che formano una galleria di ritratti al femminile, di "vite fatte a mano".
14,90

I misteri di casa Agnelli

di Antonio Parisi

editore: Aliberti

pagine: 190

Per dieci anni fu lasciato credere che su Edoardo Agnelli, precipitato da un cavalcavia di ottanta metri, fosse stata svolta u
15,00

Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino. Dalla strage di Capaci a Via D'Amelio

editore: Aliberti

pagine: 363

Un lungo viaggio negli ultimi cinquantasette giorni di vita di Paolo Borsellino
16,50

Il libro nero della sicurezza

di Fabrizio Cassinelli

editore: Aliberti

pagine: 333

Nonostante nella società dell'informazione tutto sia costantemente sotto i riflettori, la questione sicurezza e la sua gestion
17,00

Foibe. L'ultimo testimone

di Graziano Udovisi

editore: Aliberti

pagine: 139

Nella frazione di un secondo si è visto costretto a decidere della sua vita
12,00

La primula nera. Paolo Bellini, il protagonista occulto di trent'anni di misteri italiani

di Giovanni Vignali

editore: Aliberti

pagine: 267

Può un uomo solo entrare da protagonista in trent'anni di vicende criminali di un Paese, modificando il proprio ruolo e i prop
17,00

Magre da morire

di Albina Perri

editore: Aliberti

pagine: 151

16,00

Toghe che sbagliano

editore: Aliberti

pagine: 192

15,00

Il vizio

di Carmen Scotti

editore: Aliberti

pagine: 214

Milano, in un agosto tormentato dal soie
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.