Il tuo browser non supporta JavaScript!

AVE: POLIS

La città sul monte. Contributo ad una teoria canonistica delle relazioni fra chiesa e comunità politica

di Dalla Torre Giuseppe

editore: AVE

pagine: 256

La complessa vicenda dei rapporti fra Chiesa e comunità politica si svolge da ventuno secoli e non è certamente destinata ad e
20,00

Scritti ecclesiali

di Bachelet Vittorio

editore: AVE

pagine: 1104

Il volume curato da Matteo Truffelli raccoglie, per la prima volta in maniera sistematica ed in versione integrale gli scritti
42,00

Pensiero sociale cristiano e società post-moderna

di Pierpaolo Donati

editore: AVE

pagine: 378

Il lavoro propone una nuova e reciproca attenzione nel rapporto tra sociologi e teologi, evidenziandone i nodi di fondo.L'autore cerca un quadro di riferimento che possa costituire una sorta di filo di Arianna, seguendo il quale sociologia e teologia possano arrivare a definire un comune terreno di confronto. Infine, come pensano le due discipline e come costruiscono interpretativamente il futuro? L'autore sostiene che la relazione, come categoria logica e sociale, è un terreno di confronto su cui è assai utile e conveniente misurare le convergenze e le divergenze fra le due discipline.
21,00

Testimoniare la speranza

editore: AVE

pagine: 128

Il "martirio laico" di Vittorio Bachelet non è certamente stato vano. Il seme buono porta sempre frutto, passando per i tempi della storia. Egli è stato testimone di una fede che è tutt'uno con la vita. Una fedeltà al Vangelo vissuta nell'accoglienza del mistero insondabile del vivere. Una fede che si fa anche esercizio operoso di responsabilità. Dobbiamo non solo fare memoria dell'eredità intellettuale e morale di Bachelet, ma anche provare a leggere la sua straordinaria lezione umana e spirituale per trarne ancora una volta buone indicazioni per il nostro tempo e per questa difficile fase della vita del Paese.
13,00

Condividere il mondo. La dimensione universale del bene comune

editore: AVE

pagine: 176

Lo sforzo di affrontare le sfide emergenti con il linguaggio del logos, ci chiama a un impegno sempre più operoso sia sul vers
15,00

Formare al bene comune. Per una nuova grammatica della partecipazione

editore: AVE

pagine: 160

Il volume pubblica alcune delle relazioni del 27° Convegno dell'Istituto "V. Bachelet" che, riconosciuto di rilevante interesse culturale, è stato realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Le riflessioni raccolte approfondiscono condizioni e percorsi per una effettiva educazione al bene comune nella realtà contemporanea, tenendo presente anche la testimonianza e l'esempio di uomini forti e coerenti, aperti costantemente al dialogo e alla fatica della mediazione, come Vittorio Bachelet. I brevi spunti suggeriti (politica, scuola, famiglia, multiculturalità) possono aiutare a ricostituire il senso di quella elementare "grammatica della partecipazione", grazie alla quale ogni comunità umana può vivere veramente all'altezza di se stessa, dando forma concreta ad un autentico dialogo intergenerazionale.
13,00

Ripartire dalla città. La politica luogo di profezia e speranza

editore: AVE

pagine: 228

? sempre più avvertita la centralità della questione relativa al volto concreto della democrazia e della partecipazione politi
16,00

Scritti civili

di Vittorio Bachelet

editore: AVE

pagine: 1064

Il volume curato da Matteo Truffelli raccoglie, per la prima volta in maniera sistematica ed in versione integrale, gli scritti civili di Vittorio Bachelet. Sotto tale categoria sono riuniti tutti i testi di natura culturale, politica, sociale, giuridica, letteraria volti prioritariamente a riflettere su tematiche per così dire "laiche". I testi presentati sono stati individuati principalmente attraverso lo spoglio sistematico dell'editoria e della stampa dell'Azione Cattolica Italiana e della Fuci, di periodici e quotidiani nazionali d'ispirazione cattolica e di numerose tra le principali riviste culturali italiane, oltre che tramite i cataloghi delle opere edite in Italia. In appendice al volume sono invece raccolte alcune interviste rilasciate da Bachelet ed altri interventi che, pur essendo a lui ascrivibili, sono riportati e firmati da altri. Ad evitare arbitrarie forzature di classificazione gli scritti sono disposti semplicemente in ordine cronologico, con riferimento alla data delle occasioni per le quali furono elaborati.
42,00

Cittadinanza e partecipazione

editore: AVE

pagine: 176

Le riflessioni pubblicate sono frutto di un percorso che l'Istituto V. Bachelet sviluppa da tempo sulle tematiche della cittadinanza, non intesa solo nel tradizionale senso giuridico-politico, di appartenenza di un individuo ad un determinato Stato, ma nel senso più ampio di grado di partecipazione dell'individuo all'articolata e complessa rete di formazioni sociali che innervano la società civile e che riportano alla società politica. Proprio la disaffezione alla tematica dei doveri e la diserzione della loro pratica, dovute a molteplici cause, si individuano tra le ragioni di maggior rilievo della situazione di scollamento e sfrangiamento che caratterizza la vita della società civile e politica oggi in Italia. Lo studio mette in evidenza il fatto che esistono rapporti strettissimi tra la cittadinanza, nella complessità del suo significato, e i doveri. Anzi il momento del dovere nella cittadinanza sembra non potersi limitare all'esatto adempimento di quanto richiesto dalla legge.
14,00

Dimensioni del soggetto. Alterità, relazionalità, trascendenza

di Francesco Miano

editore: AVE

pagine: 96

Il volume si propone di scandagliare alcune dimensioni fondamentali dell'esistenza soggettiva. Il soggetto, nella presa di coscienza del limite proprio della vita stessa, dell'impersonale nel personale, è segnato da una costitutiva tensione relazionale, che assume le forme dell'amicizia e dell'amore, dell'impegno sociale e politico, dell'apertura alla trascendenza. Riflettere su queste dimensioni significa tentare una feconda intersezione tra antropologia, etica e politica al di là di barriere disciplinari e infruttuose forme di separatezza.
13,00

Le trasformazioni della soggettività. Charles Taylor e la tradizione del moderno

di Antonio Allegra

editore: AVE

pagine: 164

In questo volume l'Autore si propone una ricerca monografica che tenta di ricostruire complessivamente le idee di Charles Taylor, uno dei protagonisti del dibattito filosofico contemporaneo. Lo fa attraverso un panorama della sua produzione focalizzato sui temi morali e politici, attento ad una argomentazione più complessa e generale. In quanto sono ampliamenti costitutivi dell'opera di Taylor. Si prova a ricostruire alcuni nodi rilevanti, in particolare la filosofia dell'azione, il tema cruciale della soggettività, dei dubbi sulla modernità. L'obiettivo tayloriano si muove proprio su un ripensamento della modernità. Il testo introduce al problema politico più rilevante, individuato nell'area della crisi di legittimità che si manifesta nella carente identificazione dei cittadini con la propria società liberale, nella difficoltà di rinvenire standard morali condivisi. Tali sintomi possono essere interpretati solo alla luce di strumenti concettuali ed ermeneutici.
13,00

L'insegnamento di Vittorio Bachelet vent'anni dopo. Giustizia e garanzie nei rapporti con le istituzioni

editore: AVE

pagine: 100

Nella memoria degli Italiani la figura di Vittorio Bachelet (?), uomo di così alte virtù morali, di così splendente bontà, di così grande fede civile e religiosa, è rimasta scolpita come un'immagine luminosa.CARLO AZEGLIO CIAMPIIl volume, fortemente voluto sia dall'Associazione "V. Bachelet" del Consiglio Superiore della Magistratura che dall'omonimo Istituto di studi dell'Azione Cattolica Italiana, propone i messaggi, le relazioni e gli interventi principali pronunziati al Convegno su L'insegnamento di Vittorio Bachelet vent'anni dopo: giustizia e garanzie nei rapporti con le istituzioni, tenutosi a Roma nel febbraio 2000, nel ventesimo anniversario della scomparsa di Vittorio Bachelet.La fede nella democrazia professata da Bachelet e il suo impegno civile, resi autorevoli da una coerenza cristallina di vita, sono a distanza di un ventennio esempio per molti, lezione per tutti.
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.