Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: Argomenti

La spada e l'ulivo. Storia dell'esercito israeliano

di Martin Van Creveld

editore: Carocci

pagine: 543

La storia di Israele è intrecciata a quella delle sue forze di difesa, sin dall'era dei primi insediamenti in Palestina, agli inizi del Novecento. I protagonisti delle vicende militari descritte nel volume sono anche gli uomini politici che hanno retto le sorti del paese: da Moshe Dayan a Menachem Begin, da Ytshak Rabin ad Ariel Sharon. La storia militare si fa storia politica e sociale di un popolo: dall'emigrazione in Palestina per sfuggire ai pogrom dell'Europa orientale, fino al confronto con la minaccia dell'invasione araba. L'ebreo israeliano è colono dei "kibbutz", ma è anche guerriero pronto a difendere gli insediamenti. Una duplice natura espressa nella spada intrecciata al ramo d'ulivo, emblema delle forze armate israeliane.
25,90
15,30

L'impero assente. L'illusione americana e il dibattito strategico sul terrorismo

di Olivier Roy

editore: Carocci

pagine: 119

Esiste un prima e un dopo l'11 settembre? Quegli eventi hanno aperto un nuovo spazio strategico, ponendo fine al vecchio ordine mondiale? Il terrorismo internazionale, oggi islamico domani d'altra natura, mira a seminare morte e distruzione, o non è piuttosto frutto del conflitto in Medio Oriente, che spinge la gioventù araba a radunarsi sotto il vessillo dell'Islam radicale, esasperata dalla politica americana in Palestina? L'autore conduce un'analisi delle relazioni tra Stati Uniti, Europa e mondo islamico che mostra come i mutamenti emersi alla coscienza collettiva fossero in atto ben prima dell'11 settembre. Quanto è accaduto quel giorno ha solo accelerato alcune decisioni politiche e ha definito la complessità delle realzioni fra Occidente e Islam.
13,60
16,60

L'Italia contesa. Dieci anni di lotta politica da Mani Pulite a Berlusconi

editore: Carocci

pagine: 304

Una ricostruzione organica e documentata delle più recenti vicende politiche italiane, dalla crisi della Prima Repubblica all'ultimo governo Berlusconi. Combinando una dettagliata narrazione degli eventi con un'ipotesi interpretativa d'insieme, gli autori ripercorrono le fasi convulse e drammatiche dell'inchiesta Mani pulite, il crollo dei tradizionali partiti di governo DC e PSI, le complesse trasformazioni del PCI, l'emergere di nuovi soggetti politici come la Lega Nord di Bossi e Alleanza nazionale, per arrivare a un esame ragionato delle ultime elezioni del 2001.
19,80

Voci del silenzio. Sulle tracce delle lingue in via di estinzione

editore: Carocci

pagine: 275

Pochi sembrano esserne consapevoli, ma secondo le stime più recenti quasi la metà delle lingue parlate nel mondo sono destinate a scomparire nel corso del prossimo secolo. Quali sono le cause di questo processo di estinzione delle lingue del mondo? E cosa si può fare per arrestarlo? Gli autori ci guidano alla scoperta di una realtà quasi del tutto sconosciuta al grande pubblico, analizzandone l'origine e l'evoluzione, ma anche indicando possibili interventi in difesa della diversità linguistica.
23,10

Culti di sangue. Antropologia del nazismo

editore: Carocci

pagine: 292

Quale ruolo hanno avuto nella Germania nazista il culto di un Cristo ariano di matrice non giudaica e il neopaganesimo che predicava la glorificazione di una razza nordica? Qual è stato il significato della macabra trasformazione del diritto matrimoniale che, autorizzando il matrimonio con gli eroi caduti, ha portato alla cancellazione del confine tra la vita e la morte? Perché l'attività dei burocrati, intenti a escludere il sangue ebraico, si è andata autonomizzandosi? Quale utopia ha spinto le SS a una "pulizia etnica" dei territori orientali?
22,00

Oltre il meridionalismo. Nuove prospettive sul Mezzogiorno d'Italia

editore: Carocci

pagine: 200

La realtà del Sud è stata considerata quasi esclusivamente attraverso la lente dell'arretratezza non solo economica e politica, ma anche sociale, civile e culturale. Negli ultimi anni, tuttavia, una nuova generazione di storici si è impegnata a rielaborare la storia del Mezzogiorno e a suggerirne una lettura più articolata, anche alla luce delle sollecitazioni provenienti dall'antropologia e dalla sociologia, dall'economia e dalla storia letteraria, dalla demografia e dai "cultural studies". Il libro affronta argomenti classici come l'economia del latifondo, la criminalità organizzata o la struttura del potere locale, ma anche come la costruzione dell'identità meridionale e la nascita degli stereotipi sul Sud.
21,20

La vita religiosa nell'Italia moderna. Secoli XV-XVIII

di Ottavia Niccoli

editore: Carocci

pagine: 248

Questo libro intende offrire un quadro, chiaro e il meno possibile allusivo, degli aspetti e delle vicende principali della vita religiosa italiana in età moderna (dal 1450 al 1800 circa). Le modalità della vita religiosa sono state descritte non in forma astratta, ma ponendole in rapporto al variare delle dottrine e alla storia delle istituzioni; è chiaro infatti che i rapporti con il soprannaturale nell'Italia moderna sono stati in larga parte mediati dalle strutture ecclesiastiche, e gli aspetti di questa mediazione andavano posti in primo piano. Ma al centro del libro si pongono gli uomini più che le istituzioni e le dottrine. Sono descritti inoltre pratiche, comportamenti, rituali e immagini.
19,00

L'arte tedesca nel Novecento

di Jolanda Nigro Covre

editore: Carocci

pagine: 280

25,80
20,80

La verità dei vangeli. Gesù di Nazaret tra storia e fede

di Giorgio Jossa

editore: Carocci

pagine: 184

Che cosa sono i Vangeli? E come devono essere letti per rispettare la loro natura e comprendere la loro verità? La figura di Gesù di Nazaret che i Vangeli ci presentano ha una base storica reale o è un mito? Sono questi i problemi che affronta questo libro. Secondo l'autore, i Vangeli ci raccontano certamente la vicenda di Gesù, ma la intrepretano come una storia messianica e la propongono come una rivelazione divina. Essi non sono stati scritti per offrire una "vita di Gesù" ma testimoniano la fede dei discepoli in Gesù come Messia. E tuttavia contengono una mescolanza paradossale di storia e fede. Raccontano la vicenda di Gesù in termini "biografici", ma interpretano la sua storia alla luce della fede e vi scoprono una rivelazione divina.
21,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.