Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Cesati: Strumenti Di Letteratura Italiana

28,00

La narrativa di Giuseppe Antonio Borgese

Una risposta alla crisi letteraria e di valori del primo '900

di Giudicetti G. Paolo

editore: Cesati

pagine: 259

23,00

Una semiotica della ri-lettura

Guido Gozzano, Aldo Palazzeschi, Italo Calvino

di Tamburri Anthony J.

editore: Cesati

pagine: 114

15,00

E 'l riso e 'l pianto et la paura et l'ira

L'opera di Angelo Beolco tra poetica e psicoanalisi

di Canova Mauro

editore: Cesati

pagine: 373

22,00

Il dibattito sul postmoderno in Italia

In bilico tra dialettica e ambiguità

di Jansen Monica

editore: Cesati

pagine: 354

29,00
24,00

La forza della norma

di Sergio Marroni

editore: Cesati

pagine: 336

Il volume raccoglie i risultati di una ricerca che, a partire da un corpus di elaborati di studenti universitari, indaga alcun
28,00

La bottega del falsario. Menzogna, simulazione e follia nel Seicento

di Francesco Saverio Minervini

editore: Cesati

pagine: 156

Rileggendo momenti, idee e personaggi della storia della cultura secondo un'innovativa prospettiva, la tradizione letteraria i
18,00

Tra Ungaretti e Valéry. Indagini intertestuali e relazioni interdiscorsive

di Marilena Ceccarelli

editore: Cesati

pagine: 216

Il volume propone uno studio di ricezione sulla lettura ungarettiana dell'opera di Paul Valéry, la cui influenza emerge soprat
26,00

Interlinee. Studi comparati e oltre

di Hydeyuki Doi

editore: Cesati

pagine: 206

Le sedici tracce raccolte in questo volume rispecchiano la plurilinearità del percorso decennale compiuto dal loro autore che,
30,00

Decostruzioni dell'Homo Italicus nella poesia italiana del Novecento. (Pascoli, Gozzano, Campana, Gobetti, Montale e il secondo Novecento)

di Carla Chiummo

editore: Cesati

pagine: 156

La riflessione sullo strappo nella poesia del Novecento rispetto ai canoni più tradizionali e vincenti dell'Homo Italicus, com
18,00

«Coraggio nel presente e fiducia nell'avvenire». Politica e cultura sotto il fascismo nel carteggio tra Benedetto Croce e Giovanni Laterza dal 1925 al 1943

di Fabio Fernando Rizi

editore: Cesati

pagine: 123

L'opposizione di Croce e di Laterza alla dittatura di Mussolini non fu passiva e solo culturale ma invece piuttosto vivace, co
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.