Il tuo browser non supporta JavaScript!

Cairo Publishing

L'uomo e altri animali

di Danilo Mainardi

editore: Cairo Publishing

15,00

Indro Montanelli. Uno straniero in patria

di Giancarlo Mazzuca

editore: Cairo Publishing

Il vocione profondo, gli occhi azzurri brillanti come se avessero, dentro, una luce propria, le mani che roteavano nell'aria, quasi a catturare l'attenzione dei presenti: sono trascorsi tanti anni dalla sua scomparsa, ma Indro Montanelli è vivo nei miei ricordi e nei miei pensieri. "Sono il peggiore dei direttori, eccettuati tutti gli altri" diceva di se stesso, o anche "Sono un direttore di bandiera: la mattina mi issano sul pennone e sventolo", ma per noi, che lo abbiamo avuto direttore al Giornale prima, e alla Voce poi, è stato davvero unico. Quasi un padre spirituale, sebbene non avesse mai voluto avere figli, perché diceva con quell'aria che era solo sua, tra il cinico e lo scherzoso, "non sai mai chi ti metti in casa". Giorno dopo giorno, fin quando sulla Voce calò il silenzio, proprio vent'anni fa, Indro ci ha ammaliato con i racconti, a volte anche romanzati, della sua vita di grande inviato, di testimone di un'epoca che è già ieri, ma che resta oggi grazie ai suoi scritti. I protagonisti del Novecento, affrescati da lui, ci venivano incontro, di nuovo vivi e pulsanti, grandiosi o miseri nella svelata umanità. Ho voluto, così, raccogliere quegli aneddoti che Montanelli ci regalava in redazione, forse per combattere la banalità della cronaca quotidiana quando diventa routine, o in quelle felici serate in certi ristoranti toscani, dove mangiavamo pappa al pomodoro condita con fantastiche storie. È il mio tardivo omaggio a un uomo indimenticabile...
14,00

Arcimboldo, gustose passioni

di Magni Ketty

editore: Cairo Publishing

pagine: 240

Per tutti è il pittore "fruttivendolo"
15,00

Non chiedermi come sei nata

editore: Cairo Publishing

pagine: 204

Questa storia comincia un mattino, al mare d'inverno
13,00
14,00

Un cuore per te

di Rosaria Longoni

editore: Cairo Publishing

pagine: 128

Ogni giorno incontri un cuore. Spesso non te ne rendi conto, il ritmo delle tue giornate ti travolge, le preoccupazioni ti distraggono. Eppure i cuori sono lì, basta solo vederli. Questo è un libro pieno di cuori incontrati e fotografati per strada: persi tra le foglie, nell'ombra di un albero, sdraiati in mezzo ai sassi o nell'erba di un prato, apparsi nella forma di una nuvola veloce... C'è anche il tuo.
12,00

Noi e loro. 100 piccole storie di animali

di Danilo Mainardi

editore: Cairo Publishing

pagine: 218

Era la metà del Settecento quando il naturalista Linneo collocò definitivamente l'uomo nel regno animale, e la metà dell'Ottocento quando Charles Darwin dimostrò che noi animali siamo tutti parenti. Stiamo infatti tutti, seppure appollaiati su rami differenti, sullo stesso albero della vita. Facciamocene una ragione - ci esorta l'etologo Mainardi - e, tra l'altro, scopriremo che si tratta di una splendida ragione. Basta guardare un bambino che gioca in un prato col suo cane: non sono nemmeno parenti stretti - l'uno è un primate, l'altro è un ex lupo - eppure sono tutti e due esseri sociali e intelligenti. Il loro rapporto è naturale, sprizzano empatia. Comunque, anche se si tratta di noi e di loro, siamo pur sempre noi che guardiamo loro e i nostri occhi dovrebbero essere sempre liberi da pregiudizi, come quelli di un bambino. Ed è proprio questa purezza di sguardo che si ritrova in queste cento piccole grandi storie di animali. Come ormai i suoi fedelissimi hanno imparato, oltre a essere un importante e stimato uomo di scienza, Mainardi è anche un appassionato narratore e in "Noi e loro" ci regala tante storie, insieme a curiosità, saggezze, scoperte piccole e meno piccole. Ritratti di animali selvatici, domestici e perfino immaginari, che svelano aspetti sconosciuti e insoliti. Con il garbo e l'ironia di sempre, Mainardi ci insegna comprensione, rispetto e amore verso i nostri amici animali, ricordandoci che cos'è il piacere della lettura.
16,00

Casimiro Roléx

di Franco Di Mare

editore: Cairo Publishing

pagine: 108

Che cosa divide il Bene dal Male? A volte questa linea di demarcazione è un filo, talmente sottile che molte persone non riescono a vederlo. Come succede a Casimiro Loconte, per esempio, chiamato dagli amici dei vicoli Casimiro Roléx, per la sua passione, trasformata negli anni in un vero e proprio lavoro, per gli orologi di marca. In una Napoli dove il confine tra crimine e sopravvivenza è sempre più labile, Casimiro vive la sua vita agra. Certo, guardando le sue giornate, è facile giudicare, ma lui, in fondo, è solo un povero disgraziato. Uno che ama la moglie, e per non darle pensieri si è inventato un mestiere duro, difficile, e pure pericoloso. E sì che l'ha avuta la sua occasione di fare il salto di qualità, per diventare come Tonino 'o Zar, uno che se ne va in giro sulla Mercedes con una russa dalla scollatura vertiginosa e il Rolex Explorer al polso, fuori dal finestrino, tanto a lui non glielo scippano, perché è uno che spara, uno cattivo. Il problema è che Casimiro non ha mai avuto il fegato per certe cose... E così si è ritrovato ad arrangiarsi, giorno dopo giorno, cercando di ignorare che, a giocare col fuoco, alla fine ci si brucia.
9,00

Le voci intorno

di Ammirati M. Pia

editore: Cairo Publishing

pagine: 93

Alice, diciassette anni ancora da compiere, è una ragazza come ce ne sono tante, alle prese con la sfida di crescere
9,00

Aria precaria

di Sara Root

editore: Cairo Publishing

pagine: 144

Quando la realtà supera la fantasia? Quando una ragazza, fresca di laurea e armata di entusiasmo, si affaccia al mondo del lavoro e poi decide di raccontare com'è andata. Ma questo è innanzitutto un romanzo, perché solo la fiction può descrivere ciò che ha dell'incredibile. E la protagonista Sara, nuova, inconsapevole Alice, si trova a girovagare in un pianeta surreale e allucinato, che non assomiglia affatto al Paese delle Meraviglie. Il repertorio è vario: si passa da proposte indecenti di stage non retribuiti, però a tempo indeterminato, a offerte di lavoro dall'orario flessibilmente lungo ma dallo stipendio vergognosamente corto. Call center delle Ferrovie dello Stato, agenzie di comunicazione, paninoteche, erboristerie, negozi di abbigliamento, giornali on line, finte redazioni: un'esperienza dopo l'altra per fotografare la situazione in cui i giovani italiani si ritrovano catapultati finita l'università. Autoironico, divertente, a tratti amaro, sempre lucido, "Aria precaria" è la storia di una ragazza come tante, con una vita fatta di amici, di amori, di genitori sempre presenti (anche economicamente), di pochi soldi, che desidera solo la normalità: un lavoro vero, una casa, una famiglia. Una normalità che per molti ragazzi è diventata un miraggio.
10,00

Mamma parla con me. Usa i segni per comunicare con il tuo bambino

di Nancy Cadjan

editore: Cairo Publishing

pagine: 301

Volete sapere se vostro figlio piange perché ha fame, ha bisogno di un cambio di pannolino o è solo stanco? Volete capire se vostro figlio ha voglia di giocare oppure ha sonno ma è ancora troppo piccolo per dirvelo? Ora c'è Mamma parla con me, lo strumento ideale per imparare insieme al vostro bambino la lingua dei segni in modo da interpretare tutte le sue necessità, materiali o affettive, prima che lui/lei sia in grado di verbalizzarle. In America questo metodo semplice ed efficace è sempre più diffuso e radicato: viene applicato da decine di migliaia di genitori, è praticato negli asili e monitorato dalla American Academy of Pediatrics. E adesso finalmente è approdato anche in Italia. La lingua dei segni vi consentirà di ridurre significativamente la frustrazione di vostro figlio - perché ogni volta che può farsi capire è felice! - aumentando in compenso il grado di soddisfazione di entrambi: meno incomprensioni significano una relazione migliore. Questa tecnica raccoglie una vasta gamma di segni declinati secondo le diverse fasce d'età cui corrispondono diverse abilità fisiche e cognitive. Segni intuitivi e semplici da imparare che mimano attività (mangiare, dormire, giocare, ballare...), oggetti (maglietta, ciuccio, scarpe...), persone (mamma, papà, zia, nonna...), sensazioni (caldo, freddo, dolore...), emozioni (felicità, tristezza, rabbia...), animali (gatto, cane, orso...) e molto altro ancora, per comunicare col vostro piccolo. Introduzione di Adriana Cantisani.
16,00

Kate e William. La storia segreta

editore: Cairo Publishing

pagine: 190

La brunetta che avanza verso l'altare è la nipote di poverissimi minatori, la figlia di un pilota e di una hostess diventati straordinariamente ricchi vendendo online gadget per feste di bambini. Nelle sue vene non scorre una sola goccia di sangue blu. Lo sposo, che la aspetta fra le volte di Westminster, è il secondo nella linea di successione al trono, figlio del nobilissimo Carlo d'Inghilterra e della principessa di cuori, la ancor più nobile Diana Spencer. Lei si chiama Kate Middleton, "Waity Kate" come l'ha ribattezzata la stampa nei nove lunghi anni di silenziosa relazione con William, ma quando uscirà dall'austera abbazia per tutti sarà Princess Catherine, la futura regina degli inglesi. La prima commoner a salire sul trono negli ultimi cinquecento anni di storia monarchica del Regno Unito, la prima laureata (con ottimi voti, in un'ottima scuola, dove ha incontrato Will), la prima ad aver convissuto - pubblicamente e senza scandalo - con il suo futuro, principesco sposo. Ma se le loro nozze sono un evento planetario, il loro amore è ancora tutto da raccontare, fra aneddoti curiosi, questioni di etichetta, sentimenti privati e pubblici scandali. Questo libro porta dietro le quinte del matrimonio del secolo, la favola con principi e principesse in cui il lieto fine sembra essere solo l'inizio.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.