EDT

Nuova Zelanda

Nuova Zelanda

editore: EDT

pagine: 782

Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi
36,00
Madagascar

Madagascar

editore: EDT

pagine: 334

Lemuri, baobab, foresta pluviale, deserto, escursioni a piedi e immersioni: il Madagascar è la destinazione ideale per chi ama
25,00
Georgia, Armenia e Azerbaigian

Georgia, Armenia e Azerbaigian

editore: EDT

pagine: 366

In queste repubbliche caucasiche, antiche terre di tribù di montagna e popoli nomadi, abitate ancora nel XX secolo da montanari armati di spade e vestiti con tuniche medioevali, farete un viaggio straordinario tra lussureggianti colline costellate di chiese e monasteri rupestri, tra spettacolari gole di montagna, tra tutte quelle tradizioni artigianali, danze e canti che le popolazioni dell'ex Unione Sovietica stanno cercando di recuperare.
26,50
Rue des Maléfices. Storia segreta di Parigi

Rue des Maléfices. Storia segreta di Parigi

di Jacques Yonnet

editore: EDT

pagine: 340

Jacques Yonnet è un giornalista e scrittore che negli anni dell'occupazione nazista della città è costretto a nascondersi nei
23,00
Il grande libro illustrato del vino. Giro del mondo in 110 bottiglie

Il grande libro illustrato del vino. Giro del mondo in 110 bottiglie

di Sigurgeirsson Steingrímur

editore: EDT

pagine: 253

Dentro ogni bottiglia non c'è solo il vino
20,00
I primi 4 secondi di Revolver. La cultura pop degli anni Sessanta e la crisi della canzone

I primi 4 secondi di Revolver. La cultura pop degli anni Sessanta e la crisi della canzone

di Gianfranco Salvatore

editore: EDT

pagine: 398

Lo scopo di questo libro è di dar conto di una quantità di nuovi interessi, sia culturali sia esistenziali, della generazione che si trovò a compiere vent'anni durante gli anni Sessanta, e di mostrare come tali interessi fecero diventare inadeguato il modo in cui fino a quel momento la popular music, cioè l'espressione musicale delle culture popolari urbane, aveva concepito e costruito il suo modo di esprimersi attraverso le canzoni. E la "rivoluzione" (qualcosa che gira, revolving) di una generazione attorno a questi nuovi interessi a scatenare una rivoluzione delle sue forme espressive.
25,00
Giovani & audaci. Ritratti (quasi) veri dei cuochi che stanno rivoluzionando la cucina italiana

Giovani & audaci. Ritratti (quasi) veri dei cuochi che stanno rivoluzionando la cucina italiana

editore: EDT

pagine: 193

Si dice che la maturità gastronomica si raggiunga a cavalcioni dei cinquant'anni
16,90
Guida per salvarsi la vita viaggiando. 500 esperienze e luoghi per stare bene

Guida per salvarsi la vita viaggiando. 500 esperienze e luoghi per stare bene

editore: EDT

pagine: 269

Viaggiare fa bene. Ma qual è la destinazione più indicata per ognuno di noi? "Salvarsi la vita viaggiando" è la prima guida Lonely Planet che individua il viaggio giusto per ogni persona in base alla personalità, alle emozioni e agli stati d'animo. Se lo stress vi divora, se vi sentite più inquieti del protagonista di un romanzo russo, se il vostro partner vi ha lasciato o se vi sembra che siano tutti ostili, fate le valigie. Perché per stare meglio, a volte, serve mettersi in cammino. 500 destinazioni in tutto il mondo per curarsi con i viaggi; 25 capitoli per 25 condizioni psicologiche; 20 mete ed esperienze in ogni capitolo; 50 box di approfondimento con riferimenti al cinema, alla letteratura e all'arte; Oltre 100 fotografie per lasciarsi ispirare.
20,00
Un altro presente è possibile. Percorsi di resistenza creativa

Un altro presente è possibile. Percorsi di resistenza creativa

di Maria Isabella

editore: EDT

pagine: 240

Si sente spesso dire che "un altro mondo è possibile": ma ciò che davvero servirebbe è un cambiamento di rotta realizzabile subito, qui, e non un progetto fumoso da proiettare in un futuro incerto e lontano. Per fortuna, abbiamo ciò che serve per dar corpo a questa visione. Il pensiero dei filosofi, le intuizioni degli artisti, le visioni delle migliori menti politiche non sono cose da specialisti: ci appartengono. Possiamo utilizzarle per tracciare una mappa del nostro presente, e imparare a orientarci. I cinque punti di vista sui quali è costruito questo libro sono una dimostrazione del fatto che le capacità e gli strumenti necessari per resistere alle difficoltà e agire in direzione di una trasformazione radicale sono a disposizione di tutti. Come l'ex presidente dell'Uruguay Pepe Mujica, possiamo ritrovare il senso profondo della politica. Come la militante curda Ezet Alcu, possiamo appassionarci a esperimenti di autogoverno radicalmente libertari, come quello del confederalismo democratico. Come lo psicanalista e filosofo Miguel Benasayag, possiamo comprendere più a fondo i misteri dell'individualità contemporanea. Come l'attrice e regista Emma Dante e come il poeta e drammaturgo Giuliano Scabia, possiamo scoprire il valore fondante della cultura e i in particolare del teatro vivente, "memoria proiettiva" capace di dare forma a un presente di rivoluzionaria bellezza.
19,00
Quel paesaggio lontano. Pagine di viaggio e libertà

Quel paesaggio lontano. Pagine di viaggio e libertà

di Stefan Zweig

editore: EDT

pagine: 275

Il bisogno di viaggiare, la ricerca di quello straniamento, di quel momentaneo uscire da sé che il soggiorno in una camera d'albergo sconosciuta o la visione di un paesaggio inaspettato possono causare, fu una delle vere costanti della vita di Stefan Zweig. Già a partire dal 1902, prima della laurea in Filosofia e della pubblicazione dei primi racconti, un ventunenne Zweig invia le sue cronache di viaggio a un giornale illustrato di Stoccarda: negli anni a venire continuerà a descrivere e documentare per quotidiani, riviste o piccoli libretti a tema i suoi viaggi in paesi anche remoti come gli Stati Uniti, l'India o la Russia. Rampollo di una famiglia viennese agiata e cosmopolita, scrittore di grande eleganza e torrenziale facilità, pacifista convinto e incrollabilmente fiducioso nell'appartenenza alla grande patria europea, Zweig continuerà infatti a viaggiare senza sosta fino ai suoi ultimi giorni. Diventa nel frattempo uno scrittore di inaudito successo per l'epoca, maestro riconosciuto della forma breve, della novella, della biografia romanzata e della cronaca di mondo. Le sue pagine di viaggio si rivelano così il luogo privilegiato per osservare il lento maturare di una scrittura che da fiammeggiante e salottiera si fa gradualmente più asciutta, venandosi di inquietudine e, col tempo, di un'amara nostalgia e dell'angoscia per la catastrofe a cui il suo "mondo di ieri" era andato furiosamente incontro.
14,90
Polonia

Polonia

editore: EDT

pagine: 510

Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi
25,00
Parchi nazionali degli Stati Uniti

Parchi nazionali degli Stati Uniti

editore: EDT

pagine: 327

Dall'Acadia a Zion, questa panoramica approfondita sui 59 Parchi Nazionali degli Stati Uniti è ricca di fotografie evocative,
20,00