Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elliot

Il ponte di San Luis Rey

di Wilder Thornton

editore: Elliot

pagine: 320

16,00

La sarneghera

di Laura Mühlbauer

editore: Elliot

pagine: 157

Tre sorelle, tre destini che si incrociano con quelli di un'intera popolazione nella prima metà del Novecento, sono il nucleo narrativo della storia ambientata in un piccolo paese sulle sponde del Lago d'Iseo. Lì, Gianna la Santa muore dando alla luce la sua terza femmina, lasciando le figlie sole con il padre, detto ol Buèl, un uomo manesco e rancoroso che non è in grado né ha intenzione di occuparsene. Le tre sorelle crescono prendendosi cura l'una dell'altra. Giulia, Matilde e Agnese sono diverse: Giulia è l'unica ad avere ereditato la dolcezza della madre, Matilde ha un'adorazione schiacciante e sinistra per ol Buèl, Agnese - che della Santa ha solo sentito parlare cresce come un'orfana, libera e priva di riferimenti. È lei a innamorarsi in segreto di don Sergio, un amore impossibile che durerà per sempre, la consumerà fin quasi a ucciderla e poi, miracolosamente, la riporterà in vita. Intorno alle sorelle si animano le voci del paese, irrequiete come le acque del lago quando arriva la sarneghera, la tempesta violenta che rovescia le barche e le sorti degli uomini. Nel destino di questa famiglia, narrato con calore, ironia e spietatezza, l'autrice racchiude lo spirito e la forza degli elementi della sua terra, in un esordio narrativo di grande impatto emotivo e stilistico.
16,00

Il mio cane

di Maeterlinck Maurice

editore: Elliot

pagine: 64

7,50

Il karma del gatto

di Moore Christopher

editore: Elliot

pagine: 58

Due brevi racconti giovanili dell'autore di Sacre Bleu e II Vangelo secondo Biff
7,50

The wicked girls

di Marwood Alex

editore: Elliot

pagine: 383

Una tranquilla cittadina inglese sul mare, Whitmouth, è sconvolta da una serie di omicidi a sfondo sessuale ai danni di giovan
18,50

La nemica

di Irène Némirovsky

editore: Elliot

pagine: 151

Gabri ha una madre bella e frivola, più interessata ai suoi flirt che a prendersi cura delle due figlie. Nel corso degli anni, Gabri ha osservato con odio e rancore il mondo degli adulti, che non le hanno dato né insegnato nulla, costruendo la sua vita sull'assenza d'amore. Ma il tempo è dalla sua parte. Quasi all'improvviso, la bambina taciturna e scostante si trasforma in un'adolescente piena di fascino e gioia di vivere. Forte del potere della giovinezza, Gabri può ora prendersi le sue piccole e grandi rivincite, per giungere alla partita finale con la nemica di sempre. L'odio e l'orgoglio sono i veri protagonisti di questo romanzo di formazione, pubblicato nel 1928 su una rivista letteraria con lo pseudonimo Pierre Nerey (ottenuto dall'anagramma di Irene: Nerey). L'uso di un nome diverso e molti degli elementi narrativi rivelano il carattere dolorosamente autobiografico dell'opera: impossibile non ritrovare nel ritratto impietoso della donna egoista e infedele la madre dell'autrice, che era solita parlare di lei come della "nemica". Secondo romanzo di Irene Némirovsky, mai apparso finora in volume singolo e inedito in Italia, "La nemica" si caratterizza come un atto di rivincita, teatro di sentimenti contraddittori, il cui groviglio potrà sciogliersi e trovare la propria catarsi soltanto nella sua drammatica conclusione.
16,00

Il caso Wagner

di D'Annunzio Gabriele

editore: Elliot

pagine: 63

Tra il luglio e l'agosto del 1893 sul quotidiano romano "La Tribuna" sotto il titolo "Il caso Wagner" appaiono tre articoli in
7,50

Il viaggio della regina

di Coward Noël

editore: Elliot

pagine: 317

Nella stupenda isola di Samolo, governatorato inglese, la vita dell'alta società procede annoiata tra cocktail party e bagni d
17,50

La ragazza che fermò il tempo

di Tohline J. M.

editore: Elliot

pagine: 188

Quando la giovane e bella Lenore risulta tra le vittime di un incidente aereo, tutta la famiglia Montana ne è profondamente sc
18,00

Max Perkins

L'editor dei geni

di Berg Andrew S.

editore: Elliot

pagine: 512

35,00
9,00

L'eredità di Jupiter

di Ted Simon

editore: Elliot

pagine: 317

L'incontro con i violenti corpi militari cileni, un arresto e una grottesca detenzione in India, le bizzarre abitudini di thailandesi e malesi, l'esilarante "lotta" con una bottiglia di birra ecuadoregna andata a male... "L'eredità di Jupiter" è il dietro le quinte dell'epico viaggio su due ruote di Ted Simon, tutto quello che per motivi di spazio e di sintesi mancava nei "Viaggi". Ma è anche una storia a sé. Per Ted Simon, girare il mondo su una Triumph ha significato qualcosa in più di "una bella gita": è diventato uno stile di vita. Spostarsi ogni giorno, incontrare persone sconosciute su strade sconosciute, creare rapporti d'amicizia tanto brevi quanto intensi. Ma dopo quattro anni in giro per il mondo, come si torna a un'esistenza ordinata, normale, a una vita domestica con tutti i suoi crismi? Nel filo che lega i ricordi ai turbolenti e toccanti episodi della sua "vita dopo il viaggio", Ted intravede un senso nascosto, una sfida più grande, perché, a volte, la cosa più difficile è fermarsi.
18,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.